Le 7 Migliori Maglie Termiche per Tutti Gli Sport

maglie-termiche

La migliore maglia termica viene indossata in molti degli sport che si svolgono all’aperto, in particolare nel running e nel ciclismo. È un indumento essenziale dell’intimo tecnico e ha caratteristiche che la rendono funzionale, al pari di calze e pantaloni fitness.

In commercio si trovano numerose offerte sia di articoli di marca sportiva conosciuta, sia articoli più generici, di cui però occorre ponderare soprattutto il rapporto qualità prezzo.

Tra i vari strati dell’intimo termico da indossare, la maglia termica è sicuramente il più importante per garantire benessere, dal momento che svolge una funzione di termoregolazione, assorbe l’umidità in eccesso prodotta dal sudore e lascia la pelle asciutta. Garantisce anche il massimo comfort perché veste in modo aderente per non darti problemi con gli altri capi di abbigliamento.

Le Migliori Maglie Termiche

Qual è la migliore maglia termica?

Le differenze tra una maglia termica e una maglia normale sono legate a una serie di fattori: la morbidezza e il peso che la rende un indumento confortevole, la traspirazione e le ottime capacità isolanti che  assicurano il perfetto equilibrio termico del corpo in qualunque condizione climatica, nei mesi invernali come in quelli estivi.

I materiali ideali di cui deve essere fatta la maglia termica sono un giusto mix tra tessuti naturali, come il cotone e la lana, e sintetici come il poliestere e l’elastane. Il poliestere è una fibra sintetica che asciuga in fretta e contribuisce a veicolare rapidamente l’umidità del sudore verso l’esterno; l’elastane garantisce una perfetta aderenza senza stringere.

Un’altra caratteristica positiva che rende la maglia termica ideale per le attività sportive, è la possibilità di neutralizzare la formazione di odori.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori maglie termiche:

1. X Bionic Maglia Intima Termica Uomo – La migliore per le fredde giornate invernali

2. X Bionic Acc-Evo UW LG-SL Turtle Neck – La migliore per design con canali di climatizzazione nel petto

3. Cmp Maglia Intima Tecnica Uomo – La migliore per prezzo interessante

4. Xaed Maglia da sci – La migliore per assenza di cuciture

5. Mount Swiss Maglia intima termica Davos – La migliore per ampia libertà di movimento

6. Joma Brama Classic Maglia Termica a Manica Lunga – La migliore per elevata traspirazione

7. Lapasa Uomo Maglietta Termica Pacco – La migliore per interno in pile

Guida all’acquisto della maglia termica?

maglia-termica

In situazioni di freddo estremo, il modo più semplice per proteggere il tuo corpo è di vestirti a strati. È importante scegliere bene il materiale dello strato più vicino alla pelle, in modo che non disperda calore.

L’opinione degli atleti è che la maglia termica debba essere il primo capo da indossare perché migliora l’isolamento dai vestiti. In questo modo sei sicuro di non avere nulla di cui preoccuparti in qualunque condizione di tempo e di temperatura.

Questo capo di abbigliamento si può trovare anche nella versione di canottiere termiche, con maniche corte o maniche lunghe. I vantaggi di indossare un abbigliamento termico sono numerosi: è traspirante, confortevole e offre libertà di movimento durante le attività all’aperto.

Se la tua domanda è “maglia termica come si indossa?” continua a leggere qui.

Biancheria termica

La biancheria intima termica funziona come una seconda pelle, creando uno strato isolante tra il corpo e il tessuto. Nella stagione fredda, la biancheria intima aderente intrappola il calore generato dal tuo corpo e aumenta il comfort.

Se un capo è pubblicizzato come “atletico”, significa che aderisce perfettamente al corpo, in modo confortevole.

Nel caso in cui non si adatti bene al tuo fisico, è probabile che la biancheria intima crei delle tasche calde invece di distribuire il calore in modo omogeneo, facendoti sentire un po’ di disagio. La biancheria intima aderente evita questa situazione, permettendoti di indossare comodamente altri strati di vestiti al livello superiore.

Tessuto della maglia termica

Come nel caso delle scarpe da training, nelle maglie termiche ci sono due aspetti da considerare per scegliere il tessuto giusto: il peso e il tipo di  materiale. Ogni peso del tessuto offre diversi vantaggi. Ecco alcune linee guida generali per la scelta del peso giusto per il tuo strato di base.

Peso

Ultraleggero. Chiamato anche micro-peso, è adatto a condizioni meteo da leggermene a fresche a fresche.
Leggero.

È adatto ai climi freddi o moderatamente freddi e per un alto livello di attività aerobica.
Medio.

Si rivela indicato per climi moderatamente freddi. I tessuti di peso medio sono i più versatili e possono essere indossati per una varietà di attività ricreative e sportive.

Massimo. Viene scelto in caso di temperature estremamente fredde e rigide, quando è necessario più calore per regolare la temperatura corporea. I tessuti più pesanti sono adatti per gli sport invernali sulla neve.

Materiale

Alcuni dei materiali più comuni che vengono utilizzati per realizzare una maglia termica sono i seguenti.

Sintetico. Realizzati appositamente per le condizioni di freddo estremo, i tessuti sintetici sono i migliori per la biancheria tecnica termica. Poliestere, spandex, lycra e nylon sono spesso combinati con altre fibre naturali per fornire il corretto livello di assorbimento dell’umidità e la ritenzione di calore richiesta.

Lana. La lana, specie quella merino in fibra naturale, bilancia in modo efficace la temperatura corporea e fornisce un’ottima gestione dell’umidità, indipendentemente dalle condizioni.

Seta. La seta è un’opzione leggera per le attività in condizioni climatiche moderatamente fresche. È ideale per gli sport invernali da diporto e il relax al coperto. Offre una texture piacevolmente morbida senza aggiungere volume. Lo svantaggio di questo tessuto è che trasporta l’umidità lontano dal corpo più lentamente.

Cotone. A differenza della lana merino, dei tessuti sintetici o della seta, il cotone trattiene il sudore. Ti fa sentire freddo, bagnato e umido. Nonostante i prezzi abbordabili, il cotone è l’opzione meno preferita per il comfort termico della biancheria tecnica.

Domande frequenti sulle maglie termiche

Vuoi approfondire l’argomento? In questa sezione trovi le domande che, generalmente, vengono pubblicate nei forum di abbigliamento sportivo.

👕 Quanto sono efficaci gli indumenti termici indossati in inverno?

Le maglie termiche sono molto efficaci per mantenerti al caldo, perché aiutano a creare una sacca d’aria isolante

Devi però chiederti, prima di tutto, se sono adatte a te. Ne vuoi acquistare una per fare sport all’aperto o per proteggerti dal freddo nella quotidianità?

Il loro più grande punto debole è che molti di questi tessuti non sono aderenti e sono progettati in modo da sembrare piuttosto ridicoli se indossati come una camicia (al contrario di una maglietta che si armonizza in modo discreto con il resto dell’abbigliamento).

Inoltre, nel momento in cui senti caldo devi toglierti la camicia, la maglietta termica e quindi rimetterti la camicia. Un po’ complicato, non trovi?

👕 Anche una maglia termica sottile può tenere caldo?

Il calore corporeo viene dissipato in diversi modi. Il primo è la conduzione, che è il modo con cui il calore viene trasferito da un oggetto solido più caldo a un oggetto solido più freddo.

Vi è poi la convezione, dove il calore viene trasferito dal tuo corpo a un liquido o gas, come sperimentato in una giornata invernale ventosa o se ci si immerge in una piscina in estate.

Infine c’è il raffreddamento per evaporazione, in cui il processo di trasformazione di uno stato liquido in un gas prende energia (sotto forma di calore) dall’ambiente circostante.

Le magliette termiche invernali funzionano come isolanti o sono in grado di ridurre la perdita di calore del corpo per convezione.

Mantengono l’aria vicino alla pelle formando come un cuscinetto.

In questo modo, una volta che il tuo corpo la riscalda, il fastidioso vento non la soffierà via e la velocità con cui fuoriesce nell’aria esterna fredda viene rallentata. Le finestre con doppi vetri funzionano su un principio simili.
Nel caso invece della maglietta termica estiva (tipo una maglia termica da running) deve garantire un’efficace evaporazione dei liquidi derivati dal sudore e di conseguenza mantenere fresca il corpo.

👕 Come funziona la biancheria termica super sottile?

Sebbene le maglie termiche forniscano un certo isolamento, il loro compito principale è combattere il raffreddamento per evaporazione.

Ecco un rapido esempio di raffreddamento per evaporazione: soffia sul dorso della mano, poi leccalo e soffia di nuovo. Il bagnato è molto più fresco. È perché quando l’acqua evapora, attira energia (sotto forma di calore) dalla pelle.

I tessuti delle maglie termiche allontanano il sudore dalla pelle, riducendo al minimo il raffreddamento per evaporazione.
Tessuti come la lana, misti lana e bambù e tessuti sintetici come gli acrilici hanno eccellenti proprietà traspiranti, perfette per mantenere asciutto e caldo mentre svolgi un’attività all’aperto. La lana può assorbire più del 30% del suo peso in acqua prima di iniziare a sentirsi bagnata.

👕 Gli indumenti termici devono essere aderenti alla pelle?

Per garantire la massima efficacia, gli strati di indumenti termici che indossi devono essere aderenti e non allentati, oltretutto devono essere tessute senza cuciture. Se ci sono spazi tra il tessuto e la pelle, è più probabile che il freddo si insinui.

Puoi risolvere questo inconveniente acquistando la tua taglia effettiva, perché le magliette termiche sul mercato sono leggermente più piccole delle normali magliette e si rivelano particolarmente aderenti. Quindi non è necessario scegliere una taglia in meno.

👕 Quanto costa una maglietta termica?

Quando acquisti una maglietta termica antisudore, vuoi prestazioni, resistenza e comfort in qualsiasi condizione. Pertanto si consiglia di non lesinare sul prezzo e di non affidarsi solo al prodotto più economico e a basso prezzo solo perché ti sembra conveniente.

Il posto più vantaggioso dove comprare è la piattaforma di vendita online, che offre modelli di buona qualità a partire dai 50 euro.

Conclusioni

Se vuoi acquistare una maglia termica da indossare come intimo tecnico durante le attività sportive all’aperto, devi tenere conto della qualità dei tessuti e dei materiali. Sia che tu vada in bicicletta, ti appresti a una corsa o a una discesa sugli sci, devi evitare che il sudore ti rimanga attaccato alla pelle e che il bagnato ti faccia sentire freddo. In questa guida abbiamo presentato gli aspetti da tenere in considerazione al momento di scegliere la maglia termica per gli sportivi.

Siccome non scendiamo mai a compromessi in fatto di prestazioni al giusto prezzo, abbiamo scelto maglia da sci della Xaed.. Priva di cuciture, è prodotta con materiali adeguatamente protettivi per le attività sportive all’aria aperta e consente di mantenere il corpo caldo e la pelle asciutta.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema
Torna su