I Migliori cuscini da campeggio (Guida all'acquisto & Classifica)

miglior-cuscino-da-campeggio

Quando si va in campeggio, non bisogna necessariamente abbandonare ogni tipo di comodità. Se per dormire non puoi dimenticare il sacco a pelo da stendere sulla stuoia o meglio su un materassino autogonfiante, non vorrai rinunciare nemmeno a portare con te il miglior cuscino da campeggio. In fondo si tratta solo di completare il tuo comfort durante il sonno. Se vuoi un cuscino che occupa meno spazio per il trasporto, prendine uno gonfiabile e rivestilo con una copertura confortevole. Altrimenti, prendi un cuscino modulare in gommapiuma.

 Qual è il migliore cuscino da campeggio?

Secondo le statistiche, in Italia 3 persone su 5 amano alla follia il proprio cuscino. Tuttavia non lo possono certo portare in auto o infilarlo nello zaino. Ecco allora che vengono in aiuto i cuscini gonfiabili.

Pronti in pochissimi secondi, occupano poco spazio e hanno un’ottima resa, sia per chi lo vuole bello duro sia per chi preferisce  stare sul morbido.

Ci sono poi anche i cuscini autogonfianti che stanno in un comodo contenitore salvaspazio per proteggerlo e trasportarlo. Sono poi da valutare bene i materiali e la marca: se c’è troppa plastica rischiano  di farvi avere notti di sudore e scomodità, che pagate la mattina. Magari si può pensare di ricoprirlo con una fodera di spugna antiallergica.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori cuscini da campeggio:

I 6 Migliori cuscini da campeggio

1. Terra Hiker Cuscino Gonfiabile da Campeggio – Il migliore perché sgonfio è compattissimo

  • Il cuscino è comodo e sicuro da utilizzare, in quanto aderisce perfettamente alla testa ed al girocollo sostenendo correttamente la spina dorsale. Puoi dormire in modo comodo e rilassato ovunque, come a casa. È inodore, delicato sulla pelle, non irritante, a tutela dell'ambiente: è ideale per un riposino rigenerante. La valvola dell'aria è grande per gonfiare il cuscino in soli 15” e sgonfiarlo più facilmente in 1-2”. Pesa solo 75 g, si chiude facilmente ed è comodo e pratico da portare sempre con sé. È fatto con un materiale composito tpu leggero e traspirante, impermeabile, antiscivolo e resistente.
  • Caratteristiche chiave: Si può usare dovunque al campeggio ma anche in viaggio o come supporto lombare per una sedia Ha un design ergonomico per un perfetto equilibrio tra supporto e comodità Occupa pochissimo spazio nello zaino.
  • Specifiche: Marchio: Terra Hiker Dimensioni da gonfio: 45 x 25 x 9 cm Peso: 75 g

2. Trekology Cuscino da Viaggio e Campeggio – Il migliore per gonfiaggio ultra rapido

  • Questo cuscino ti assicura un buon sonno all'aria aperta per essere sempre pronto ad affrontare la tua prossima impresa. Si gonfia con cinque soffiate e si sgonfia rapidamente, per poterlo trasportare nella massima praticità. È progettato in modo ergonomico per assicurare un sostegno ottimale del collo e della testa. Non dovrai più scendere a compromessi sulla tua comodità. Chiuso è più piccolo di una lattina di bibita: dimensioni super compatte (la custodia misura solo 12,7 x 5 cm) che entrano in una tasca del tuo zaino.
  • Caratteristiche chiave: Il design antiscivolo evita che la testa si muova mentre si dorma È rivestito in tessuto elastico tpu impermeabile all’acqua Una volta chiuso è più piccolo di una lattina.
  • Specifiche: Marchio: Trekology Dimensioni da gonfio: 40,6 x 30,5 x 10,2 cm Peso: 78 g

3. Aodoor Cuscino Gonfiabile da Campeggio – Il migliore perché supporta testa e collo in modo confortevole

  • Leggero e morbido è il tuo compagno di viaggio ideale se dormi sotto le stelle in montagna o nella tua barca in alto mare, in tenda nel tuo parco nazionale preferito o in un hotel in vacanza. Dotato di speciale valvola a due modalità, per gonfiare e sgonfiare in pochi secondi, il cuscino è progettato ergonomicamente per assicurare un sostegno ottimale del collo e della testa. È grande da utilizzare e piccolissimo da portare: chiuso sta in un sacchetto di 10 x 6 cm. Si può anche utilizzare come supporto lombare per posizioni di seduta riducendo la pressione sulla schiena. Ideale per chi dorme sul fianco, supino o a pancia in giù.
  • Caratteristiche chiave: La speciale valvola consente di gonfiare e sgonfiare il cuscino in pochi secondi Una volta chiuso si ripone in un sacchetto di 10 x 6 cm È rivestito in tessuto elastico tpu antiscivolo ed ecocompatibile .
  • Specifiche: Marchio: Aodoor Dimensioni da gonfio: 42 x 32 x 10 cm Peso: 94 g

4. HuTools Cuscino Gonfiabile – Il migliore per praticità di lavaggio anche in lavatrice

  • Si tratta di un cuscino leggero da portare ma perfetto per farti rilassare soprattutto il collo dopo aver fatto un'escursione con lo zaino in spalla. Si appoggia perfettamente sul collo, si adatta alla persona che dorme in qualsiasi posizione. Realizzato in robusto tpu elastico, resiste alle forature e è impermeabile. Evita che la testa scivoli via dal cuscino nel cuore della notte! Utilizzando il cuscino gonfiabile durante i viaggi si arriva a destinazione ben riposato. Si conserva in modo molto compatto nello zaino fino al momento dell'uso.
  • Caratteristiche chiave: Leggero e compatto, quando è chiuso può stare in poco spazio nello zaino o anche in tasca Perfetto per chi dorme in modo irrequieto perché ha un effetto rilassante È rivestito in tessuto elastico tpu antiscivolo ed ecocompatibile.
  • Specifiche: Marchio: HuTools Dimensioni da gonfio: 40,6 x 32,5 x 10,2 cm Peso: 80 g

5. Szetosy Cuscino gonfiabile da campeggio Goodchanceuk – Il migliore per rapporto qualità prezzo

  • Nella confezione sono inclusi due cuscini a forma di rettangolo, che si adattano perfettamente alla struttura del collo. Sono comodi come supporto lombare da utilizzare quando si legge, si guarda la TV, si guida e si è in viaggio. Realizzati in pvc, sono adatti per il campeggio, per restare a dormire da amici, per prendere il sole. Compatti e leggeri, sono pratici da sgonfiare e piegare, facili da trasportare.
  • Caratteristiche chiave: Nella confezione sono inclusi due cuscini gonfiabili Sono compatti e leggeri, facili da trasportare La loro forma ergonomica si adatta perfettamente alla testa.
  • Specifiche: Marchio: Szetosy Dimensioni da sgonfio: 38 x 24,5 cm

6. Navaris Cuscino da Campeggio gonfiabile – Il migliore per semplice pulizia

  • Salvaspazio ed ultra leggero, il cuscinetto è l'accessorio giusto per completare l'equipaggiamento da campeggio. Garantisce massimo relax: la forma ergonomica sostiene adeguatamente collo e testa favorendo il naturale rilassamento del corpo prima di addormentarsi. Versatile non solo come cuscino da campeggio, ma anche come cuscino cervicale in viaggio e come supporto lombare o da seduta a casa, in ufficio o nello studio. Macchie e sporco si rimuovono con un semplice panno umido. Il materiale è costituito all’80% da poliestere e al 20% da tpu.
  • Caratteristiche chiave: Compatto e ultraleggero, è anche molto confortevole Sostiene adeguatamente il collo e la testa Garantisce rilassamento e un adeguato sostegno.
  • Specifiche: Marchio: Navaris Dimensione da gonfio: 40 x 30 x 10 cm

Come scegliere il cuscino da campeggio?

cuscino-da-campeggio

Spesso in campeggio si dà per scontato che non servano, tanto basta avere un buon materassino e il sacco a pelo. In realtà i cuscini gonfiabili sono accessori importanti, da usare persino nei viaggi sul retro dell’auto.

Per questo prima di acquistare un cuscino gonfiabile da campeggio è bene farsi un’opinione di quanto si trova sul mercato riguardo il comfort, la dimensione, la durata e sulle modalità di mantenerli puliti, se cioè siano lavabili o no.

Peso

Durante la pianificazione del tuo viaggio devi già imballare un sacco di cose, come tende, fornelletti per la cottura e accessori vari, indumenti supplementari… la lista potrebbe continuare all’infinito. Il peso del cuscino da collo non dovrebbe essere un problema. Ci sono modelli in commercio  molto leggeri che pesano meno di 50 grammi, salendo fino a circa 3 etti. Ad ogni modo, sono leggeri, ma ogni qualche grammo in più conta quando è appeso sulla schiena.

Dimensioni

Non sono solo importanti per lo spazio che possono occupare: devono anche garantire il massimo comfort. Un piccolo cuscino angolare leggero non ti sosterrà la testa e non sarà comodo e ergonomico. Le dimensioni totali incidono sulle riflessioni dirette da fare su quanto questo cuscino ti sosterrà e ti darà conforto durante il tuo viaggio.

Forma

Potrebbe non sembrare un grosso problema, ma tutto dipende da come dormi. Se ti muovi molto nel sonno, potresti voler optare per un design ergonomico per aiutarti a mantenere la testa nel punto giusto per tutta la notte.

Per alcuni invece è sufficiente il semplice rettangolo. Si tratta di preferenze, ma è un fattore da considerare con la massima attenzione.

Compressibilità

Vai in campeggio, le cose si estendono, si gonfiano e diventano più grandi di quando le avevi preparate. Se il tuo cuscino è gonfiabile, avrà una dimensione predefinita.

In caso contrario, dovrai sapere quanto è compatto e quanto puoi comprimerlo per motivi di spazio.

Comfort

Che senso ha avere un cuscino se non è comodo?

Potresti anche dormire per terra. Fai attenzione al tipo di materiale con cui è realizzato: oltre a garantire il comfort, deve anche essere traspirante per evitare di svegliarsi in un mare di sudore.

Supporto

Il supporto alla testa è il fattore chiave per dormire bene e il cuscino giova un ruolo fondamentale.

Molte persone pensano che il comfort del cuscino, o la sua mancanza, sia la ragione del dolore al collo o di lievi irritazioni al mattino. Si tratta di supporto; stai usando il peso del corpo contro di te se la testa e il collo non sono posizionati correttamente durante il sonno.

Durabilità

La maggior parte dei cuscini da campeggio e da viaggio si mantengono in perfette condizione per tutta la vita. Grazie a materiali moderni come il tessuto di nylon e il poliestere  componenti gonfiabili ultra resistenti, questi cuscini non dovrebbero deteriorarsi facilmente.

Domande frequenti sul cuscino da campeggio

Le domande più ricorrenti degli utenti aiutano a comprendere meglio le potenzialità e gli usi di questo versatile accessorio da viaggio.

Perché ho bisogno di un cuscino da campeggio?

Ti piace dormire sulla terra? Probabilmente no. A parte l’ovvio, ottieni i vantaggi di vari materiali (a seconda della scelta) che assorbono il sudore evaporando senza impregnarsi.

Se sei il tipo di avventuriero che porta un sacco a pelo ma non il cuscino, al mattino puoi trovarti con quella fastidiosa sensazione di umidiccio sul retro del collo. I cuscini cervicali da campeggio, tenendo sollevata la testa, offrono un miglior comfort anche se sono così piccoli.

Hai in effetti bisogno di dormire con supporto. Dormire disteso sul terreno freddo e duro può essere buono per la colonna vertebrale, ma il collo deve essere sostenuto in ogni momento durante il sonno. Altrimenti, ti sveglierai dolorante, affaticato o anche con un mal di testa alla base della cervicale, dovuta alla restrizione del tendine durante il sonno.

Come si lava un cuscino da campeggio?

Se l’etichetta non dice che è lavabile in lavatrice, dovrai lavarlo a mano. Rimboccati le maniche e gira il tubo flessibile del rubinetto su tiepido. Spruzza, drena l’acqua e lascialo asciugare completamente prima di imballarlo o di sgonfiarlo per imballarlo. Sono alcune delle cose più semplici da fare per  mantenere in efficienza il cuscino e aggiungono maggiore comfort al tuo viaggio.

Non avere paura a lavare il cuscino anche in lavatrice per garantirti un materiale sempre efficiente e in perfette condizioni d’igiene.

I cuscini da campeggio e da viaggio sono uguali?

La maggior parte delle persone porta cuscini da viaggio in treno, aereo o lunghi viaggi in auto come conducente o passeggero.

I cuscini per viaggiare sono tradizionalmente più piccoli, poiché non dormirai con loro (la maggior parte delle volte) in posizione sdraiata.

Puoi usare un ottimo modello di cuscino cervicale da campeggio nei tuoi viaggi, ma non viceversa.

Come devo riporre un cuscino da campeggio?

Dato che non usi regolarmente i cuscini da campeggio, si consiglia di  riporli con la massima cura. La corretta conservazione del cuscino ne determina la longevità. Dopo essere tornato dai tuoi viaggi in campeggio, assicurati di aprire il cuscino e posizionarlo nel tuo armadio. In alternativa, è possibile lasciare la valvola aperta quando il cuscino è leggermente piegato.

Ancora più importante, non si dovrebbe mai lasciare il cuscino nella sua borsa per lunghi periodi, specialmente con una valvola chiusa. Tende a sviluppare odori sgradevoli con il tempo.

I bambini possono usare gli stessi cuscini da campeggio degli adulti?

I cuscini hanno caratteristiche diverse per offrire comfort e sostegno agli adulti.

Tuttavia, la dimensione determinerà se i bambini possono usare i cuscini o meno. Ovviamente, un cuscino compatto va bene per una piccola testa.

Pertanto, dovresti guardare le misure del cuscino e dare quello più piccolo a tuo figlio.

Conclusioni

Come abbiamo visto scegliere il miglior cuscino da campeggio non è difficile e anche il prezzo d’acquisto non sarà da ritenersi eccessivo.

Tramite i canali di vendita online che ti permettono di accedere ad un mercato più ampio potrai anche trovare confortevoli cuscini da campeggio più economici e a basso prezzo di quelli acquistati in un negozio di attrezzature da campeggio specializzato.

Fra le proposte che abbiamo preso in esame, ci ha convinto in modo particolare quella della Aodoor. È realizzato in un materiale morbido e garantosce il massimo supporto del collo e della testa. Con la sua speciale valvola, si gonfia e si sgonfia in pochi secondi.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema
Torna su