I 7 Migliori Bastoncini da Sci Per Ogni Tipo di Discesa

Guida all'acquisto & Classifica
migliori-bastoncini-da-sci

È difficile non fermarsi ad ammirare l’utilità dell’umile bastoncino da sci. I migliori bastoncini da sci hanno una serie di scopi, dall’aiutarti a impostare un ritmo per le curve, a spingerti lungo tratti pianeggianti del sentiero, fino a offrirti un sostegno su cui appoggiarti.

Scegliere un modello adatto alle esigenze specifiche significa trovare la giusta combinazione di caratteristiche e costruzione per il tuo stile di sci e il tipo di terreno.

I migliori bastoncini da sci

Quali sono i I migliori bastoncini da sci?

La stragrande maggioranza dei bastoncini da sci sul mercato è costruita in alluminio. Insieme alla leggerezza e alla maneggevolezza di questo materiale, il costo di produzione più economico è uno dei principali motivi di questa scelta.

Al di là del peso della struttura, un altro fattore molto importante da considerare è l’impugnatura. Deve essere confortevole, per consentirti un utilizzo prolungato anche con i guanti senza affaticare la mano e non deve assorbire  l’umidità. Solitamente, i bastoncini da sci specifici per donna hanno impugnature di diametro inferiore.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori bastoncini da sci:

1. Leki Bastoncini da Sci Spark Lite S – I migliori per superficie anti affaticamento

  • Sono il compagno di sci che si caratterizza per le sue qualità tuttofare. Il sistema Trigger S li rende sicuri e confortevoli grazie al rapido attacco. Hanno un passante regolabile, quattro incavi per le dita e una superficie di supporto contro l'affaticamento. Il tubo in alluminio HTS 5.5 è estremamente robusto e stabile, mentre la punta in acciaio favorisce un utilizzo preciso del bastone e una tenuta ottimale in quasi ogni tipo di terreno. I piatti Cobra Alpin possono essere sostituiti senza attrezzi.
  • Caratteristiche chiave: Il sistema di attacco rapido li rende sicuri e confortevoli La struttura si rivela robusta e stabile Offrono una tenuta ottimale su qualsiasi tipo di terreno
  • Specifiche: Marchio: Leki Lunghezze disponibili: 6

2. Atomic Redster X Carbon SQS – I migliori per leggerezza

  • Si tratta di bastoni da sci da gara in carbonio leggeri e resistenti, progettati con una rondella da gara aerodinamica (Ø 40 mm) e una robusta punta in acciaio. L'impugnatura ergonomica All-Mountain con cinghia imbottita consente di prevenire le lesioni: sgancio automatico della cinghia in caso di eccessiva tensione grazie al sistema SQS. Sono disponibili in cinque lunghezze differenti da 110 a 135 cm, ideali per le persone di altezza compresa fra i 153 e i 200 cm.
  • Caratteristiche chiave: Hanno un particolare sistema di sgancio automatico che previene dalle lesioni Progettati per le gare, sono molto resistenti Sono disponibili in cinque diverse lunghezze
  • Specifiche: Marchio: Atomic Lunghezze disponibili: 5

3. Atomic Bastoncini da Sci per Donna – I migliori per principianti

  • Resistenti e maneggevoli, sono bastoncini all-mountain ideali per le donne alle loro prime esperienze sugli sci. Offrono una buona presa grazie all'impugnatura confortevole con cinghia. La punta in acciaio garantisce un'efficace aderenza su ogni tipo di terreno. Sono compatibili con ogni tipo di pista e di condizione meteo grazie alla rondella da pista di taglia media (Ø 60 mm). Disponibili in quattro dimensioni, da 110 a 125 cm, sono adatti per persone con altezza tra 153 e 186 cm.
  • Caratteristiche chiave: Sono progettati per le donne alle loro prime uscite sulle piste Offrono una notevole aderenza su ogni tipi di terreno Si rivelano adatti ad essere utilizzati in qualsiasi condizione meteo
  • Specifiche: Marchio: Atomic Lunghezze disponibili: 4

4. Attrac Bastoncini da Sci a Lunghezza Fissa – I migliori per impugnatura morbida

  • Caratterizzati da un design e colori accattivanti, hanno un'impugnatura ergonomica rivestita in gomma, che oltre a garantire una presa comoda e piacevole al tatto, assicura anche un elevato isolamento dal freddo. Morbidi e superleggeri, permettono di tenere saldo il bastoncino al polso senza il rischio di perderlo durante l'oscillazione delle braccia e l'apertura e chiusura delle mani. Aumentano l'equilibrio, dal momento che assicurano un miglior appoggio sul falsopiano ed in curva e, allo stesso tempo, limitano l'affaticamento di muscoli e articolazioni.
  • Caratteristiche chiave: L'ergonomia del bastoncino facilita una presa sicura Consentono di aumentare l'equilibrio anche in curva Riducono la sensazione di affaticamento delle articolazioni e dei muscoli
  • Specifiche: Marchio: Attrac Lunghezze disponibili: 3

5. Salomon Arctic Bastoncini da Sci Unisex – I migliori per stabilità

  • Adatti per donne e uomini, sono bastoncini molto leggeri per uso in pista. Leggeri, robusti e stabili grazie all'asta in alluminio, sono utilizzabili su tutti i terreni e in tutte le condizioni grazie alle rotelle all-mountain, con sistema di rotelle intercambiabili. Viene garantita una presa confortevole e una trasmissione di potenza ottimale grazie all'impugnatura bimateriale adatta a tutti i terreni, mentre la cinghia standard fornisce una notevole stabilità.
  • Caratteristiche chiave: Sono adatti a tutti i tipi di terreno L'impugnatura favorisce una presa confortevole Viene garantita una trasmissione di potenza ottimale
  • Specifiche: Marchio: Salomon Lunghezze disponibili: 6

6. Salomon X North Bastoni da Sci Unisex Adulto – I migliori per resistenza nel tempo

  • Non sono solo molto leggeri ma anche estremamente resistenti per offrire maggiore durabilità. Inoltre, l'impugnatura All Mountain con laccio standard consente di avere una presa salda e confortevole, evitando di perdere il controllo dei bastoncini mentre si scia. Sono ideali per lo sci su pista e sono utilizzabili su tutti i terreni e in tutte le condizioni grazie al sistema di rotelle intercambiabili.
  • Caratteristiche chiave: Offrono una presa salda e sicura Garantiscono un controllo totale mentre si scia Si possono utilizzare sui più diversi terreni
  • Specifiche: Marchio: Salomon Lunghezze disponibili: 4

7. Black Crevice Bastoncini da Sci – I migliori per rapporto qualità prezzo

  • Questi bastoncini da sci alpino sono realizzati in lega di alluminio 7075 di alta qualità. Si rivelano molto resistenti e leggeri, con un diametro di 16 mm. Il manico dalla forma ergonomica e le dragonne regolabili garantiscono una presa ottimale. Sono dotati di un puntale in acciaio e di rotelle da 55 mm. Il colore nero lucido con la scritta argentata dona al bastoncino un aspetto ricercato.
  • Caratteristiche chiave: Sono realizzati in lega di alluminio di alta qualità Il manico ergonomico offre una presa sicura Il colore nero lucido dona un tocco di raffinata eleganza
  • Specifiche: Marchio: Black Crevice Lunghezze disponibili: 6

Guida alla scegliere i migliori bastoncini da sci?

bastoncini-da-sci

Molti si chiedono: “Perché dovrei usare i bastoncini da sci?”. Questa è una domanda giusta e probabilmente le racchette da sci sono uno degli accessori meno capiti nella dotazione di uno sciatore. Del resto, con lo snowboard non si usano.

Nonostante la percezione comune, i bastoncini da sci non rappresentano una fonte di propulsione nelle discese in montagna o lungo i piani. Il buon uso di questi strumenti genera ritmo e tempismo durante lo sci alpinismo, in particolare nelle aree strette. Si rivelano particolarmente importante nelle curve a raggio ridotto e nelle soste sugli sci.

In questa guida puoi trovare tutte le informazioni necessarie per effettuare una scelta consapevole dei tuoi bastoncini.

Quali sono i tipi di bastoncini da sci?

migliori-bastoncini-da-sci

Per farla semplice, i bastoncini da sci possono essere suddivisi in tre categorie: uso generico, da gara, per neve fresca.

  • Uso generico

Questi bastoncini sono caratterizzati da piccoli cestini standard e sono pensati per l’uso in tutte le condizioni. Se sei uno sciatore amatoriale, è probabile che questi modelli vadano bene per te. Questi bastoncini sono ben arrotondati e adatti alla maggior parte degli sciatori.

  • Da gara

I bastoncini da gara di solito hanno un design asimmetrico e apposite protezioni per le mani. Anche se sono curati in ogni dettaglio, non sono a basso prezzo e si rivelano totalmente inutili per lo sciatore medio.

  • Per neve fresca

Spesso realizzati con materiali più leggeri come la fibra di carbonio, questi modelli sono ideali per il tour in backcountry e dispongono di grandi cestini per il galleggiamento nella polvere.

Se utilizzi un bastoncino da gara o per uso generico nella polvere, rischi di sprofondare verso il basso. Questo può essere pericoloso in quanto può far strappare il bastoncino dalle mani o farti perdere l’equilibrio. 

Di che materiali sono fatti i bastoncini da sci?

I bastoncini da sci alpinismo possono essere fatti di ogni sorta di materiali, proprio come quelli che si usano per il trekking. Prendiamo in esame i tipi più comuni, che puoi trovare con facilità anche nella vendita online.

  • Alluminio

Si tratta senza dubbio del materiale utilizzato più frequentemente. Oltre ad essere economico, si fa apprezzare per la sua duttilità: se si piega a causa di un urto o di una caduta, può essere fatto tornare facilmente alla sua forma originale. Ha anche una notevole durata.

  • Lana di vetro

Molto resistente e anche economico, ti accompagnerà a lungo nelle tue avventure sugli sci. Come l’alluminio, può tornare di nuovo in forma dopo la piegatura

  • Fibra di carbonio

Super leggero, ti consente di sciare a lungo senza stancarti. Va però trattato con estrema cura, perché può essere relativamente fragile. Un altro aspetto da considerare è il prezzo, tutt’altro che economico.

Come si misurano i bastoncini da sci?

Secondo l’opinione degli esperti, per valutare l’altezza bastoncini sci si può procedere nel seguente modo.

Si consiglia innanzitutto di posizionarsi su un terreno pianeggiante. Tieni il bastoncino con il cestino appoggiato sul pugno. Piega il braccio con una flessione di 90 gradi: la maniglia del bastoncino da sci deve poggiare a terra in questa posizione. 

Domande frequenti

🎿 1. Che tipo di bastoncini usano gli istruttori professionisti?

Si è portati a pensare che i professionisti dello sci utilizzino solo l’attrezzatura rigorosamente di marca e addirittura top di gamma. Invece non è così. Gli istruttori usano raramente attrezzature di alto livello.

Quando sei fuori a sciare 100 giorni a stagione, c’è una reale possibilità che i tuoi bastoncini si rompano, vengano rubati o si perdano. Perdere o rompere i bastoncini costosi non è certo piacevole.

Nel momento in cui tu hai i bastoncini della lunghezza giusta per te e dello stile giusto per le tue preferenze di sci, i bastoncini economici vanno benissimo. In effetti, potresti persino essere in grado di trovare modelli super economici di seconda mano.

Rimarrai sorpreso dal numero di caschi, occhiali, maschere, sci e bastoncini che ogni anno vengono persi o lasciati nel resort. Puoi provare ad acquistarli per pochi euro: farai un vero affare!

🎿 2. I cestini per la polvere sono migliori dei cestini normali?

Quei cestini posti all’estremità di ogni bastoncini ne definiscono veramente la funzione. Se sono troppo piccoli,  affonderanno nella polvere. Al contrario, se sono troppo grandi si riveleranno ingombranti e di scarsa utilità.

Gli esperti consigliano un bel paio di bastoncini con cestini regolari. A meno che, ovviamente, non ti stia dirigendo verso un cumulo di neve fresca o ti sti apprestando a fare un tour.

Fai comunque attenzione a non immergere i bastoncini troppo in profondità nella neve soffice. Questo può farli slittare, facendoti perdere l’equilibrio e con il rischio di rompere o di perdere il bastoncino.

🎿 3. Che cosa sono le cinghie autobloccanti o di sicurezza?

Se vuoi avventurarti fuori pista, dovresti prendere in considerazione il fatto di  dotarti di queste cinghie. Le cinghie di sicurezza sono realizzate in modo tale che, analogamente a quanto accade per gli attacchi da sci, possono rilasciare i bastoncini se vengono sottoposti a una certa pressione.

Questo accessori sono pensati per favorire il posizionamento e la ritenzione. Uno dei maggiori pericoli dell’utilizzo delle cinghie per bastoncini da sci, tuttavia, è che se i tuoi bastoncini si bloccano, rimani bloccato! Per questo motivo è necessario rimuovere le cinghie da bastoncino mentre sali con lo ski-lift e se ti avventuri nello sci fuori pista attraverso la boscaglia.

L’uso di una cinghia di questo genere non è una garanzia di sicurezza, ma può aiutare a evitare gli scenari peggiori.

🎿 4. Sto per avvicinarmi per la prima volta a questo sport: devo prendere i bastoncini o no?

Anche se sei nuovo nel mono dello sci, magari ti è già capitato di sentire l’acceso dibattito che c’è sui bastoncini da sci. Molte scuole di pensiero sostengono che i nuovi sciatori stanno meglio se non li utilizzano: è sufficiente acquistare un abbigliamento adeguato, come pantaloni e giacca invernali, insieme agli scarponi da sci e al casco da sci.  Si ritiene infatti che l’uso dei bastoncini in questo sport possa far sorgere delle cattive abitudini prima di imparare a controllare correttamente gli sci.

Gli istruttori che si trovano continuamente a contatto con i nuovi sciatori, osservano che si tratta spesso di una scelta personale. Alcuni sono ben felici di rinunciare ai loro bastoncini, mentre altri sono ben felici di usarli. Ma osservando i risultati di apprendimento, si tende a ritenere che coloro che rinunciano ai bastoncini spesso imparano a controllare meglio gli sci. Del resto, i bastoncini da sci non sono stampelle. Si sconsiglia di utilizzarli fino a quando non ci si sente a proprio agio sugli sci e non sene ha una perfetta padronanza.

🎿 5. Qual è il materiale migliore,  l’alluminio, la fibra di vetro o il carbonio?

L’alluminio è economico, relativamente leggero e può essere rimesso in forma se lo rovini in caso di una caduta (cosa che inevitabilmente succederà). In effetti, questi bastoncini possono essere raddrizzati parecchie volta prima di dover essere sostituiti.

D’altro canto, la fibra di vetro è ancora più economica ma è più pesante. La vetroresina si piegherà un po’ prima di rompersi, ma una volta che si rompe, ci sono poche possibilità di ripararla.

La fibra di carbonio a volte è così leggera che non ti accorgi nemmeno di avere il bastoncino tra le mani. Purtroppo però è anche piuttosto costosa. Il carbonio è ottimo per sciare su pista dove ci sono curve impegnative. Ovviamente, il carbonio è relativamente rigido e incline a rompersi facilmente in caso di pressioni laterali. E una volta che si piegano, non c’è alcuna possibilità di ripararli.

Conclusioni

Se sei un principiante o vai a sciare di tanto in tanto e il tuo livello di abilità è nella media, un bastoncino da sci in alluminio economico soddisferà tutte le tue esigenze senza problemi. Quelli che invece hanno esigenze più specifiche potrebbero voler prendere in considerazione modelli in fibra di carbonio, leggerissimi ma anche di fascia di prezzo elevata.

Del resto, in questo sport il lavoro importante è affidato ai piedi: i bastoncini da sci sono solo un complemento.

Fra i modelli esaminati in questa guida, abbiamo selezionato i bastoncini Black Crevice. Realizzati in lega di alluminio, si fanno apprezzare per la loro leggerezza. Sono particolarmente robusto e hanno un’impugnatura ergonomica che favorisce la presa sicura.

 

Carlotta Modica
Carlotta Modica
Post sullo stesso tema
Torna su