I 7 migliori pannelli solari per camper: un’ottima fonte di energia, nel rispetto dell’ambiente

Guida all'acquisto & Classifica
Migliori-Pannelli-Solari-Per-Camper

Chi sceglie di spostarsi in camper per la propria vacanza ha sicuramente fatto proprio un concetto di viaggio profondamente legato alla libertà e al contatto con la natura, dove le comodità di una piccola casa viaggiante si sposano con l’amore per il paesaggio, ma soprattutto con l’attenzione per l’ambiente.  

Di conseguenza, l’idea di poter avere in viaggio con sé non solo la propria autonomia energetica, ma di poter disporre di energia pulita, in maniera gratuita e nel rispetto della natura, è qualcosa di veramente allettante.

Tutto questo è possibile realizzarlo tramite i pannelli solari per camper: installando due o più pannelli solari sul tetto del camper possiamo infatti avere energia sufficiente per alimentare tutti gli apparecchi elettrici che si trovano sul mezzo, anziché portarci dietro generatori a benzina e contribuire così ad aumentare ancor più l’inquinamento generale.

Vediamo come orientarci dunque per scegliere, tra i tanti modelli presenti sul mercato, i migliori pannelli solari per camper

Le Migliori Pannelli Solari Per Camper

Quali Sono I Migliori Pannelli Solari Per Camper?

Per scegliere i migliori pannelli solari per camper dobbiamo anzitutto considerare l’uso che facciamo del nostro mezzo, se ad esempio lo utilizziamo solo d’estate, o invece in tutte le stagioni, ed il nostro fabbisogno energetico, vale a dire quali apparecchi usiamo nel camper e per quanto tempo.

In estate la resa dei pannelli solari è maggiore e se non abbiamo in previsione di utilizzare apparecchiature elettriche per un tempo prolungato, un impianto da 80-100 W di potenza sarà sufficientemente adeguato. Un impianto di questa potenza è infatti il minimo indispensabile per poter produrre autonomamente la propria riserva di energia a costo zero.

Se invece l’utilizzo del nostro camper è maggiore, con viaggi più frequenti e più lunghi, anche in stagione invernale, e conseguenti maggiori consumi, allora occorre installare impianti di dimensioni maggiori, come potrebbero esserlo ad esempio due pannelli da 125 W o da 140 W. A maggior ragione se utilizziamo il nostro camper anche durante la stagione invernale, dove il consumo di energia sarà maggiore, anche a motivo della necessità di riscaldare il nostro mezzo di trasporto, e anche in presenza di condizioni meteo non ottimali.

Vediamo insieme quali sono i migliori pannelli solari per camper, per orientarci prima dell’acquisto.

Qui di seguito ti presentiamo le Migliori Pannelli Solari Per Camper:

1. Pannello solare per camper monocristallino da 136 celle 190 Watt 12 Volt di Moscatelli

190 Watt 12 Volt Pannello Solare Monocristallino

Vedi Prezzo su AMAZON

2. Pannello solare per camper monocristallino a lunga durata 100 Watt di Eco-Worthy

ECO-WORTHY Pannello solare monocristallino da 100...

Vedi Prezzo su AMAZON

3. Pannello Solare per camper monocristallino fotovoltaico 310 W di Peimar 

Pannello Solare Fotovoltaico 310W Monocristallino...

Vedi Prezzo su AMAZON

4. Pannello solare per camper flessibile monocristallino in silicone di Yuanfengpower

YUANFENGPOWER 100 W 18 V pannello solare...

Vedi Prezzo su AMAZON

5. Pannello solare per camper compatto di classe A di ANFIL Solar Technology

ANFIL 100 Watt 12 Volt NUOVO Pannello Solare a...

Vedi Prezzo su AMAZON

6. Pannello solare per camper fotovoltaico semiflessibile di Betop-camp           

Betop-camp ETFE Pannello Solare Fotovoltaico...

Vedi Prezzo su AMAZON

7. Pannello solare per camper semiflessibile 50 W 18 V di Saronic

SARONIC Pannello Solare Mono Flessibile da ETFE...

Vedi Prezzo su AMAZON

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori pannelli solari per camper

pannelli-solari-per-camper

Il modello energetico fotovoltaico è quel tipo di tecnologia che permette di produrre energia pulita con la luce del sole.  Si tratta quindi di una fonte rinnovabile di energia, economica e soprattutto non inquinante. Proprio per questa ragione, da un bel po’ di anni, viene considerata l’energia del futuro.

Ma come funziona il modello energetico fotovoltaico?

I pannelli solari fotovoltaici mettono insieme più celle fotovoltaiche e convertono l’energia dei fotoni in corrente elettrica. Questo processo si chiama fotovoltaico perché stimola gli elettroni presenti nel silicio da cui è composta la cella solare, e li trasforma in energia.

Prima di acquistare i pannelli solari, tuttavia, è indispensabile considerare che alcuni modelli di pannello solare sono più efficienti di altri, e che ogni singola installazione avrà esigenze diverse da affrontare. Vediamo dunque quali sono in dettaglio gli aspetti da considerare per scegliere i migliori pannelli solari per camper.

Pannelli solari per camper: rigidi o flessibili?

ECO-WORTHY Kit per sistema Pannello Solare da 10...

  • Pannelli solari rigidi: i pannelli rigidi sono formati da celle solari montate in vetro temperato. Le dimensioni variano da enormi pannelli residenziali a piccoli caricabatterie da 50 W. La maggior parte dei pannelli sono montati su un telaio in alluminio e progettati per resistere ad un uso esterno prolungato, e a fattori metereologici quali grandine, sabbia e vento. Il vetro è resistente ai graffi, il che mantiene un’efficienza luminosa per tempi più lunghi, e li rende facili da pulire, in quanto quando fa freddo possono resistere anche ad un raschietto per ghiaccio. I pannelli rigidi in genere hanno meno watt e generalmente hanno una garanzia di oltre 10 anni. Grazie alla loro struttura resistente, sono più facili da posizionare verso il sole. Vengono prodotti e commercializzati in una vasta gamma di dimensioni. Sono quindi più durevoli, più economici, ed hanno sicuramente il miglior rapporto qualità-prezzo per prestazioni e durata.
  • Pannelli solari flessibili: i pannelli flessibili sono celle piatte modellate con uno strato di plastica protettiva sulla parte superiore. Poiché non hanno un telaio, hanno un profilo basso e possono piegarsi su curve poco profonde come il tetto di un furgone. Questo li rende anche leggeri. Per contro, la plastica più morbida posta su questi pannelli è più vulnerabile e soggetta a graffi sulla superficie. La loro flessibilità li rende più resistenti a forti impatti. Ma la piegatura eccessiva dei pannelli tende a causare problemi con le connessioni interne e potrebbe persino provocare un cortocircuito tra le celle. A causa di questi problemi, la garanzia sui pannelli solari flessibili tende ad essere significativamente più breve rispetto ai pannelli rigidi. I pannelli flessibili in generale sono più limitati all’esposizione al sole perché non sono indipendenti; il loro posizionamento è determinato dalla superficie a cui sono attaccati. I pannelli solari funzionano meglio quando l’intero pannello riceve luce costante, per questo motivo il pannello flessibile sarà meno efficiente, perché più lo pieghi, meno riceverà luce diretta su tutta la sua superficie.
  • I pannelli solari flessibili in definitiva sono la scelta ideale quando l’unica superficie disponibile è significativamente curva, oppure nel caso in cui non si vogliano praticare fori sulla superficie.
  • Utilizzo di pannelli solari flessibili su un camperinvisibile”: se stai cercando di camuffare il tuo camper, i pannelli montati sul tetto saranno un chiaro segnale che il camper è abitato. Esistono diversi modi per mascherare i pannelli, ad esempio coprendoli con portapacchi o montandoli a filo. Tutto questo per dire che non pensiamo che valga la pena sacrificare molti sforzi e risorse nel tentativo di nascondere un pannello solare. Se hai pannelli solari, nasconderli aiuta solo in una piccola percentuale di situazioni.

Installazione e posizionamento dei pannelli solari

Migliori-Pannelli-Solari-Per-Camper

Se stai guidando un camper di grandi dimensioni, è probabile che i pannelli solari vengano fissati in modo permanente sul tetto del veicolo. Sebbene questo sia sicuramente il modo più semplice di viaggiare, ci sono circostanze in cui vorresti disporre di pannelli portatili che puoi estrarre meno frequentemente. Si possono utilizzare allora pannelli solari portatili o valigie solari per aumentare la potenza e l’energia di cui disponiamo, o per caricare piccoli dispositivi elettronici quando sei in viaggio.

  • Pannelli solari fissi: i pannelli solari fissi sono montati permanentemente sopra il camper. È possibile aggiungere supporti di inclinazione per regolare manualmente l’angolazione e ottenere la luce solare più diretta. Quando si pianifica l’installazione del pannello solare, è bene tenere presente che i pannelli solari funzionano meglio quando sono freschi. Quindi è bene prevedere uno spazio tra il pannello e il tetto per far circolare l’aria e far così raffreddare il pannello. Montare i pannelli direttamente sul tetto fa venir meno il flusso d’aria per il raffreddamento della parte inferiore del pannello. Questo è un altro dei motivi per cui i pannelli rigidi hanno un vantaggio in più rispetto ai pannelli di tipo flessibile. La maggior parte dei pannelli solari rigidi viene fornita con un po ‘di spazio libero all’interno del telaio, un’intercapedine sufficiente a evitare che i pannelli solari si surriscaldino. I vantaggi dei pannelli fissi sono che raccolgono energia finché c’è il sole, sono meno facili da rubare, soddisfano maggiori fabbisogni di energia (oltre 200 W). Gli svantaggi dei pannelli fissi sono il loro posizionamento più complicato per ottenere una luce ottimale (a questo inconveniente si può rimediare con supporti per inclinare il pannello). Inoltre alzano il tetto, rendono il camper più visibile, e riducono varie opzioni di layout del tetto. Infine, particolare da non trascurare, sarà necessario parcheggiare il veicolo al sole per ottenere energia e questo in estate e col caldo avrà degli svantaggi.
  • Pannelli solari portatili: i pannelli solari portatili vengono utilizzati come unità autonome o con una valigetta solare portatile che si utilizza nel veicolo e si estrae successivamente. Si tratta della scelta migliore per modeste quantità di energia, come caricare un telefono o un laptop in un campeggio. I vantaggi dei pannelli portatili sono innanzitutto la maggior facilità ed economicità. Possono essere posizionati per ottenere la migliore illuminazione, e sono più semplici da utilizzare in una vasta gamma di veicoli (macchine piccole, autobus VW, ecc.). Possono raccogliere energia anche se il veicolo è parcheggiato all’ombra.

Gli svantaggi dei pannelli portatili sono lo spazio occupato all’interno del furgone durante il viaggio, e la portata della carica limitata, non oltre i 200.

Le celle dei pannelli solari: celle monocristalline, celle policristalline, celle amorfe

Le celle dei pannelli solari possono essere monocristalline, policristalline o di tipo amorfo.

Ma ciò che realmente determina la maggior efficienza di un pannello solare rispetto ad un altro è la dimensione del pannello stesso. Un pannello da 100 W è sempre un pannello da 100 W, indipendentemente dalla tecnologia. Quindi il primo criterio da prendere in considerazione per scegliere i migliori pannelli solari per camper sono le dimensioni del pannello specifico, assicurandoci che sia adeguato.

I pannelli solari monocristallini occupano meno spazio, ma di solito sono un po’ più costosi.

I pannelli solari policristallini sono per contro più economici e hanno più potenza per numero di watt.

Quanto alla loro durata, non esiste una differenza significativa tra l’uno e l’altro tipo. L’importante sono le dimensioni e l’adattabilità del pannello.

I pannelli di tipo amorfo sono piuttosto diversi dagli altri due. Sono significativamente meno efficienti, occupano più peso e spazio e sono più costosi. Questi pannelli hanno il miglior rendimento in condizioni di tempo nuvoloso. Sono anche abbastanza resistenti, anche se flessibili, quindi spesso si possono vedere cuciti sopra zaini e oggetti di stoffa.

I migliori pannelli solari per camper sono comunque i pannelli solari monocristallini o policristallini.

Domande frequenti

☀️ Di quanti pannelli solari ho bisogno per far funzionare il mio camper?

Un pannello solare, che ha una potenza di circa 100 watt, è in grado di produrre in media circa 6 A per ora di sole. Questo si può tradurre in circa 30 ore al giorno. In questo caso, ci sarà probabilmente bisogno di due pannelli solari da circa 100 watt ciascuno per ricaricare o dare piena potenza al tuo camper, prendendo in considerazione la durata media di una giornata

☀️ Vale la pena installare i pannelli solari sul mio camper?

Certo i pannelli solari su un camper non sono un articolo indispensabile. Essi presentano però molti vantaggi. Se desideri avere sempre a disposizione una fonte rinnovabile ed economica di energia pulita, allora installare i pannelli solari sul tuo camper può rivelarsi la scelta giusta.

☀️ Di quante batterie ho bisogno per un pannello solare da 100 watt?

Secondo la comune regola empirica, un pannello solare da 100 watt immette 30 ampères al giorno nelle batterie. Quindi avresti bisogno di 1,33 pannelli da 100 watt o un pannello da 133 watt per soddisfare le tue esigenze di energia solare.

☀️ Un pannello solare da 300 watt quali apparecchi è in grado di far funzionare?

Se si carica la batteria per un paio d’ore, è possibile utilizzare elettrodomestici come ventilatori, TV, luci a LED, ecc. L’energia immagazzinata è limitata a 300 watt, dunque occorre sempre ricordare che un pannello solare da 300 watt può generare un massimo di 300 watt di elettricità.

Post sullo stesso tema
Torna su