I Migliori Passamontagna Contro il Gelo Più Penetrante

miglior-passamontagna

A volte si cade nell’errore di identificare il miglior passamontagna con un qualsiasi copricapo che si indossa per proteggere il viso da freddo, dagli scaldacollo alle sciarpe avvolgenti. Tuttavia non è così: un  passamontagna, per essere tale, deve avere precise caratteristiche.

Un accessorio di questo tipo può essere spesso o sottile, a volte antivento, e dispone di fori per la respirazione. La scelta del tipo giusto è strettamente legata alle esigenze e al tipo di attività che si svolge.

Qual è il miglior passamontagna?

Design e materiale sono i due principali aspetti da prendere in considerazione. Perché? Perché è la combinazione di questi due fattori che rende veramente efficiente un passamontagna.

Sul mercato trovi modelli confortevoli in morbido pile, lana, poliestere o altri materiali tecnici come il Gore Tex¹, che è anche ad asciugatura rapida. Ognuno ha un suo scopo ed è importante conoscerlo per acquistare il tipo più adatto. In questa guida ti aiuteremo ad approfondire le tue conoscenze in materia.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori passamontagna:

I 6 Migliori Passamontagna

1. Joyoldelf Passamontagna Snowboard – Il migliore per possibilità di indossarlo in vari modi

  • È realizzato in tessuto morbido, spesso e molto caldo. Privo di odore e resistenza al pilling, è più caldo e confortevole del normale cappello. Ci sono tanti modi per indossalo: puoi indossarlo come una sciarpa comprimendo tutto intorno al collo, coprire la bocca e il naso con il pannello frontale come maschera facciale, appoggiare il pannello frontale sotto il mento come un cappello o allentare il cordoncino per evitare d perderlo... Ha uno stile classico, con fodera confortevole, traspirante, antivento e antipolvere, pesante e flessibile. Si rivela adatto per escursioni all'aria aperta, campeggio, mountain bike, motoslitta, sci, ciclismo, pesca e altri sport.
  • Caratteristiche chiave: Il tessuto è morbido e decisamente caldo Ha uno stile classico che lo rende adatto ad essere indossato in ogni occasione È altamente traspirante e antivento
  • Specifiche: Marchio: Joyoldelf Materiale: pile

2. Defcon 5 Passamontagna – Il migliore per rapporto qualità prezzo

  • Realizzato con un design militare e mimetico, protegge in modo efficace il capo e la gola durante le escursioni e le discese sulla neve. È realizzato completamente in cotone, morbido e avvolgente. Si può scegliere di portarlo fino al naso, per difendere in modo efficace le vie respiratorie, o se metterlo sotto il mento nelle giornate più calde.
  • Caratteristiche chiave: Si tratta di un modello morbido e protettivo Il sottogola può essere alzato fino al naso per difendere le vie respiratorie Ha un look mimetico, ideale per le escursioni in montagna
  • Specifiche: Marchio: Defcon 5 Materiale: cotone

3. Gore Bike Wear Abalas, Passamontagna Unisex – Il migliore per

  • Piacevolmente caldo per affrontare il clima rigido, offre una protezione efficace dal freddo e dal vento per tutte le attività all’aperto. Grazie alla tecnologia Gore Windstopper, è antivento, traspirante e idrorepellente. Si rivela particolarmente spesso nella zona delle orecchie e della fronte. Con il suo materiale funzionale elasticizzato offre massimo comfort e grande libertà di movimento. I fori di ventilazione nella zona della bocca favoriscono la ventilazione, mentre le cuciture piatte riducono gli attriti. Gli elementi riflettenti garantiscono un'ottima visibilità.
  • Caratteristiche chiave: Protegge dal vento ed è idrorepellente È elasticizzato per favorire la massima libertà di movimento Grazie agli elementi riflettenti aumenta la visibilità
  • Specifiche: Marchio: Gore Materiale: nylon, elastanementi

4. Ladeheid Passamontagna Termico – Il migliore per favorire il ricircolo dell’aria

  • Si tratta di un passamontagna termico realizzato con tecnologia senza cuciture. Si rivela flessibile morbido e confortevole. È in tessuto elasticizzato e traspirante, con tecnologia termo attiva. Oltre a proteggere efficacemente dal freddo il viso e le orecchie, assorbe l'umidità, favorisce il ricircolo dell'aria, offrendo la massima igiene e traspirabilità. Ha una forma anatomica che si adatta perfettamente alla testa. Le zone di occhi, bocca e orecchie sono rifinite nei dettagli. Ideale come sotto casco.
  • Caratteristiche chiave: È senza cuciture e favorisce un comfort ottimale Protegge dal freddo e nello stesso tempo assorbe l'umidità La sua forma anatomica consente di adattarlo facilmente al capo
  • Specifiche: Marchio: Ladeheid Materiale: poliammide, elastane

5. The North Face Under Helm Bala – Il migliore per affrontare gli ambienti più impegnativi

  • Questo passamontagna multifunzionale garantisce un'efficiente protezione contro le intemperie. È realizzato in tessuto elasticizzato a nucleo cavo che allontana il sudore e tiene la testa al caldo. Le sezioni più calde sul collo offrono isolamento termico, mentre le aperture di ventilazione migliorano la circolazione dell'aria quando l'intensità del calore aumenta. Leggero e facilmente comprimibile per un pratico trasporto, è adatto ad affrontare gli ambienti di montagna più impegnativi. Il pannello a livello del viso è staccabile. Sulla testa le cuciture sono a punto piatto per favorire il comfort e la vestibilità.
  • Caratteristiche chiave: Allontana il sudore mantiene il capo al caldo Le aperture di ventilazione favoriscono la circolazione dell'aria È leggero e si comprime con facilità per il trasporto
  • Specifiche: Marchio: The North Face Materiale: polipropilene, elastane

6. Petrunup Passamontagna a forma di pesciolino – Il migliore per simpatia

  • Intessuto a mano con filati di lana, si rivela caldo senza provocare alcun prurito. Ha un design a tre aperture, di cui due per garantire la visione ampia anche se si indossano gli occhiali. Una terza apertura è posizionata in corrispondenza della bocca, sotto i tentacoli: una volta che questi vengono sollevati, si può bere o mangiare liberamente. È un modello unisex e per tutte le età ed è adatto per una circonferenza della testa compresa tra 48 e 59 cm. Si può lavare in lavatrice.
  • Caratteristiche chiave: Lavorato a mano, non provoca prurito Si può indossare anche con gli occhiali È adatto a tutti, a ogni età
  • Specifiche: Marchio: Petrunup Materiale: lana

Come scegliere il passamontagna?

Passamontagna

L’entusiasmante sensazione di scendere lungo le piste con un paio di sci o uno snowboard è difficile da descrivere. È così divertente, che puoi dimenticare di prendere le misure necessarie per proteggerti adeguatamente. Per evitare di ammalarti, hai bisogno di un’adeguata protezione del viso, del collo e delle orecchie.

Ma come scegliere il passamontagna? Ecco cosa prendere in considerazione prima di tutto.

Qualità – Questo aspetto significa che il passamontagna fa esattamente ciò che è progettato per fare: garantire la protezione del viso e del collo dal freddo. Se non lo fa, allora avrai buttato via i tuoi soldi per acquistare il tuo cappello. Ogni capo che si rispetti deve essere realizzato con cura e qualità, come quelli che ti abbiamo presentato poco fa.

Marca – Avrai sicuramente sentito parlare di qualche marca fra quelle presentate nel nostro elenco,  ma ce ne sono alcune che non sono altrettanto note al di fuori della comunità degli sport invernali. Questo ci offre una vasta gamma di prodotti e marchi tra cui scegliere senza mostrare propensione verso un particolare brand.

Recensioni – Valutare le recensioni per la nostra selezione dei migliori passamontagna ci aiuta a risparmiare un sacco di tempo senza doverci avventurare al Polo Nord per provarli. L’opinione degli utenti fa parte di questo duro lavoro e ci dicono più di quanto avremmo mai potuto immaginare.

Prezzo – Il budget disponibile può variare sensibilmente da uno sciatore all’altro. Abbiamo preso in considerazione il prezzo per selezionare una vasta gamma di prodotti che vanno dal più economico al più costoso. Se vuoi trovare il modello che fa per te, anche di marca, a basso prezzo, si consiglia di dare un’occhiata alle proposte vantaggiose della vendita online.

Cosa cercare in un passamontagna?

Entriamo ora nel vivo della nostra guida per presentare quali aspetti sono importanti per consentire di ottenere sempre il miglior rapporto qualità prezzo nei tuoi acquisti.

Materiale

Ogni materiale offre diversi vantaggi e svantaggi. Avrai bisogno di qualcosa che sia traspirante e leggero ma fornisca comunque abbastanza calore pur non facendo troppo caldo da farti sudare.

Inoltre, con questo, non vuoi qualcosa che si appiccichi alla tua pelle, ma che sia in grado di favorire l’evaporazione dell’umidità. Un passamontagna sudato non è piacevole per nessuno. Verifica anche che sia adeguatamente elastico e, se possibile, impermeabile.

Design

Pensa al tipo di design più adatto a te. Stai cercando un passamontagna che ti copra completamente il viso oppure ne vuoi uno a mezza faccia?

Questo dipenderà dalle tue preferenze, ma dovrai anche considerare come influenzerà la tua visione periferica, che è sempre importante quando sei sulle piste.

Forma

Il miglior passamontagna è quello progettato per adattarsi al maggior numero possibile di forme e dimensioni diverse senza essere troppo largo o troppo stretto.

Diverse attività (come ad esempio alpinismo, caccia e trekking) richiedono diversi tipi di calzata, e se lo indossi sotto il casco, devi pensare se il passamontagna non ti darà fastidio.

Comfort

Se acquisti un passamontagna con o senza visiera lo indosserai a lungo, a volte tutto il giorno se sei in vacanza sugli sci. Proprio per questo dev’essere comodo.

Non vuoi che ti provochi prurito per via delle cuciture che sfregano contro la pelle, in quanto potrebbe impedirti di godere pienamente della tua discesa privandoti del comfort.

Domande frequenti sul passamontagna

Abbiamo raccolto in questa sezione i dubbi e le curiosità più ricorrenti fra gli acquirenti di un passamontagna.

💡 Quanto dovrebbe essere aderente un passamontagna?

Dovrebbe esserlo abbastanza da tenere lontano il freddo e non permettere ai materiali di essere sollevati dal vento, un fattore che può essere causa di distrazione.

Tuttavia, non dovrebbe essere così aderente da farti sentire la testa  completamente schiacciata, in quanto non solo sarà scomodo ma anche imbarazzante.

💡 Quali sono i migliori tessuti per un passamontagna?

Sono quelli che ti tengono al caldo ma non sono troppo ingombranti e sono anche traspiranti.

Molte persone scelgono materiali naturali come la lana perché vogliono beneficiare di calore, traspirabilità e assorbimento dell’umidità. Tieni presente però che ci sono anche nylon o altri materiali isolanti simili ma leggeri e sottili che sono ugualmente efficaci.

💡 Posso lavare in lavatrice il mio passamontagna?

Dipende dal materiale con cui è fatto. Non è per forza un problema se non è lavabile in lavatrice, ma ti fa risparmiare tempo.

Solo perché utilizzi il passamontagna in un clima più freddo non significa che non suderai, e come tutti sappiamo, il sudore secco puzza.

💡 Quali sono i suggerimenti extra per superare il freddo estremo?

Oltre a un passamontagna per tenerti al caldo, ci sono altri modi per assicurarti di non finire incastrato in un blocco di ghiaccio durante la tua spedizione artica. Ciò comprende indossare abiti invernali adeguati come guanti, cappelli, calze. Ricorda di vestirti a strati, ne puoi sempre rimuovere uno se fai troppo caldo.

Il vento gelido è reale: se supera lo strato protettivo superiore, avrai molto più freddo velocemente.

L’alcol non ti riscalda, ma ti disidrata: bevi acqua per conservare la tua energia. Non sudare: l’umidità sulla pelle ti farà raffreddare, quindi se senti troppo caldo rimuovi uno strato. E a proposito di energia inversa, non muoverti se non è necessario.

💡 Perché i miei occhiali si appannano quando uso un passamontagna?

Quando gli occhiali si raffreddano per via dell’aria invernale, possono condensare l’umidità dal respiro quasi all’istante. Questo si trasforma in nebbia sui tuoi occhiali. Per evitare che ciò accada, sono necessarie lenti con rivestimento antiappannamento.

💡 Cosa devo fare con il passamontagna quando non voglio indossarlo?

Tenere a portata di mano la tua attrezzatura addosso è sempre una mossa intelligente. Cerca una giacca da sci con ampie tasche. Solo due tasche con cerniera non offrono mai abbastanza spazio.

💡 Vale la pena acquistare un passamontagna antivento?

È indubbiamente un ottimo supporto. Tenere il vento lontano dalla tua faccia ti terrà abbastanza caldo per continuare a sciare.

💡 Che tipo di passamontagna è adatto per i mie figli?

I bambini si divertono un mondo a mettere e togliere il passamontagna. Per rendere più semplice la tua vita, la vita del bambino e quella del suo istruttore, cerca un casco con passamontagna integrato.

Conclusioni

Le parti superiori del corpo sono quelle che tendono a raffreddarsi più velocemente  e a trasmettere una sensazione di disagio al resto del corpo. Proprio per questo è importante scegliere un passamontagna adeguatamente coprente, traspirante e antivento. In commercio  ce ne sono tantissimi tipi, è importante scegliere quello più adatto alla propria attività all’aria aperta.

Dal momenti che amiamo effettuare escursioni in ambienti climaticamente difficili, abbiamo scelto il modello The North Face. Grazie al tessuto tecnico con cui è realizzato, favorisce la fuoriuscita del sudore e mantiene la testa al caldo. Una volta ripiegato occupa uno spazio minimo e lo puoi portare comodamente in tasca.

Anna Franschini
Anna Franschini
Post sullo stesso tema
Torna su