I 7 migliori binocoli del 2019

miglior-binocolo

Quando si parla di miglior binocolo c’è sempre chi pensa ai binocoli professionali o chi ha voglia di risparmiare con un buon binocolo compatto. La differenza, sul mercato, la fanno la luminosità e il rivestimento multistrato.

Se ami l’escursionismo puoi pensare di scegliere un modello con bussola o valutare il più economico in base alla marca e al prezzo.

Vedremo, ora, 7 modelli in commercio che qualche esperto consiglia e che hanno il miglior rapporto qualità prezzo.

Sia per andare a caccia che per andare in osservazione in montagna o fare trekking non servono binocoli super potenti ma binocoli buoni.

Miglior binocolo

Il migliore binocolo si riconosce grazie a una serie di caratteristiche fondamentali:

  • Binocolo compatto che sia facile da tenere tra le mani
  • Non ingombrante nello zaino
  • Importante che sia impermeabile in caso di pioggia o di forte umidità
  • Ancora più importante che abbia uno zoom potente e che riesca a restare nitido anche in caso di foschia o scarsa illluminazione
  • Facile da usare e che non si debba perdere troppo tempo nella messa a fuoco. La perdita di tempo può portare a perdere il soggetto in movimento
  • Ampio o stretto il campo visivo deve essere giusto per ciò che ci serve in quel particolare momento

Qui di seguito ti presentiamo i migliori binocoli:

1. Steiner Safari Binocolo UltraSharp 10x26

Steiner Safari...

Questo è uno di quei binocoli che non ti aspetti che abbia tutta questa nitidezza e questi ingrandimenti visto che il corpo del binocolo è decisamente compatto.

Binocolo quale scegliere? Uno così compatto come questo che non ti aspetti neppure che riesca a vedere così lontano o un binocolo elettrico di quelli super moderni? La nostra opinione è che nella vendita on line sia più fattibile trovare un modello del genere a basso prezzo e non sempre con una qualità, come in questo caso, così alta.

Binocoli con zoom a 26 a un prezzo così contenuto non sono davvero facili da trovare e anche se è possibile registrare qualche difetto di fuoco nei contorni non si può non pensare a questo modello come uno dei migliori che è possibile trovare on line.

Caratteristiche chiave:

Meno di 300 grammi di peso per un prodotto che incorpora lenti 10 x 26 che sono al alto contrasto.

Non possiamo non parlare del fatto che questo tipo di binocolo sia molto leggero e sia perfetto anche come binocolo per birdwatching grazie a un ottimo trattamento antiriflesso che permette di mirare molto bene anche in pieno giorno.

Specifiche

Marca: Steiner

Caratteristiche zoom: 10 x 26

Vedi Prezzo su Amazon

2. Olympus 8X25 WP II Binocolo Amatoriale Impermeabile Compatto

Olympus 8X25 WP...

Se si parla di Olympus si parla di un marchio che ha fatto sempre la differenza nel mondo della fotografia e delle lenti fotografiche, quelle dell’obiettivo. Seguendo questa suggestione è facile capire che questo modello, che ha uno zoom x8, sia un compatto molto leggero che fa il suo dovere alla grande.

Avendo, poi, il corpo del prodotto pieno di azoto riesce a resistere molto bene all’acqua e alla nebbia fitta, quindi è super impermeabile.

Non possiamo negare che per il prezzo piccolo questo sia un modello perfetto per tutti coloro che amano fare escursionismo e che non vogliono spendere chissà quanto denaro per un prodotto con lenti nitide come queste ma che può costare molto di più per qualche caratteristica che poi, alla fine, può non servire mai.

Caratteristiche chiave

Stiamo parlando di un binocolo amatoriale che pesa circa 260 grammi, quindi è compatto e molto leggero e può essere portato, tranquillamente, per fare birdwatching in grande serenità con delle lenti che fanno la differenza.

Specifiche tecniche

Marca: Olympus

Binocolo: 8×25 W II

Vedi Prezzo su Amazon

3. BNISE Binocolo Professionale

BNISE Binocolo...

Bnise è un marchio professionale che è diventato molto famoso negli ultimi anni e che vende moltissimo negli Stati Uniti e in Giappone.  A un prezzo decisamente molto basso abbiamo un modello che è molto attento ai particolari e che viene venduto con un sacco di accessori più o meno curiosi come l’adattatore per i cellulari.

Dobbiamo dare uno sguardo in più alle lenti perché l’obiettivo in pellicola 42 mm e l’ampio campo di visuale permette una nitidezza fuori dal comune che fa sì che questo tipo di modello sia perfetto per un tipo di escursionismo che ha voglia di guardare alla natura e di studiare la natura che si ha davanti.

La facilità di messa a fuoco, poi, grazie alla rotellina centrale, ci permette di non perdere tempo se abbiamo voglia di ammirare un uccello o un animale che stanno volando o correndo e quindi abbiamo pochi secondi per agire.

Caratteristiche chiave:

Bello e compatto con rivestimento in gomma e uno zoom 10×42 che lo rende molto competitivo visto anche il prezzo che è molto più basso dei due precedenti. Obiettivo 42 mm molto performante poi.

Specifiche tecniche:

Marca: BNISE

Sistema: oculare centrale + destro

Vedi Prezzo su Amazon

4. Binocolo professionale BNISE

Binocolo...

Un altro bel prodotto BNISE che è in grado di essere molto apprezzato da tutti coloro che hanno voglia di un prodotto compatto, con un bel po’ di accessori, ma che ha sempre e comunque un prezzo che è decisamente basso, così basso che molti non sono pronti ad acquistare un binocolo professionale che abbia un prezzo così modesto.

Invece questo è un modello che fa il suo dovere, specie in viaggio perché grazie alla visuale molto ampia sarà molto facile godere dello spettacolo della natura che ci troviamo di fronte.

Ci sentiamo in grado di consigliare questo tipo di modello per un safari fotografico perché ha una messa a fuoco molto veloce e un’azione super ampia che ci permette di non perdere nulla degli animali che abbiamo intorno e che sfrecciano veloci nella savana selvaggia.

Caratteristiche chiave:

Uno zoom 10×42 è uno zoom che fa il suo dovere così come un obiettivo grande 42 mm. 650 grammi di peso, poi, sono un peso moderato per tutti coloro che amano, e anche molto, quelle che sono le attività all’aperto. Infatti sì può tranquillamente tenere in mano o nello zaino o appeso al collo.

Specifiche tecniche:

Marca: BNISE

Tipo di prodotto: BH-1106-Black

Vedi Prezzo su Amazon

5. BFULL 12 x 50 Binocolo

BFULL 12x50...

Va detto che se non si ha voglia di spendere soldi allora siamo giunti proprio al posto giusto nel momento giusto perché questo modello della BFULL non costa assolutamente tanto ed è perfetto sempre per tutti coloro che hanno voglia di esplorare la vita all’aria aperta senza l’ingombro di uno strumento troppo grande o pesante.

Va anche detto che leggendo le recensioni anche quelli più riottosi non hanno avuto nulla da dire perché a dispetto della compattezza del modello l’ampiezza dell’inquadratura e lo zoom sono decisamente buoni e permettono di farci guardare la natura in tutta la sua bellezza.

Questo è uno strumento ottimo, perché funziona molto bene di giorno, anche per la vela o per andare in mare perché ha un antiriflesso ottimo che permette di poter guardare l’orizzonte anche con il riflesso del sole sul mare.

Visto le misure può essere usato anche dai bambini che, casomai, da poco hanno deciso di intraprendere come attività fisica un escursionismo blando, più che altro per ammirare tutto ciò che ci sta anche intorno casa e non abbiamo tempo di guardare.

Caratteristiche chiave:

Molto compatto con uno zoom 12 x 50 che è decisamente interessante per escursionismo e birdwatching.

Specifiche tecniche:

Marca: BFULL

Tipo di prisma: BAK-4

Vedi Prezzo su Amazon

6. APEMAN 12x25 Binocolo

APEMAN 12x25...

Questo è uno di quei modelli chiave per chi ha voglia di acquistare un buon binocolo ma che non è per nulla ingombrante. Infatti se si acquista uno di quei pantaloni tecnici con le tasche larghe laterali può tranquillamente essere riposto in tasca.

Allora vi rendete conto di quanto possa essere compatto uno strumento del genere e di quanto possa essere interessante acquistarlo anche per un bambino che ha voglia di iniziare a guardare gli uccelli con il birdwatching o ha voglia di andare allo stadio e di guardare più da vicino i suoi idoli del pallone.

Visto il prezzo non dobbiamo poi farci così tanti problemi per l’utilizzo perché il punto chiave è, certamente, la leggerezza e anche una buona visione grazie a una messa a fuoco super veloce e una bella ampiezza di visione che è nitida e chiara.

Caratteristiche chiave:

Un ingrandimento 12x con un diametro lente dell’obiettivo dal diametro di 25 mm fanno sì che questo strumento sia davvero super interessante da usare e anche molto facile.

Specifiche tecniche:

Marca: APEMAN

Diametro lente oculare: 10mm

Vedi Prezzo su Amazon

7. Gyvazla 8x21 Binocolo Amatoriale

Binocolo,...

Un bel prodotto, a un prezzo decisamente bassissimo (praticamente il costo di una margherita DOP al ristorante) con uno zoom 8 x 21 che è decisamente discreto e funzionale per un prezzo così basso e così contenuto anche per le tasche di coloro che non hanno proprio intenzione di spendere chissà quanti soldi per uno sfizio che serve per un hobby all’aperto.

Molto facile da usare sia per gli adulti che per i bambini pensiamo meriti tutto il nostro tempo perché è molto difficile trovare uno strumento così nitido e così compatto a un prezzo che è così contenuto.

Quindi mettete da parte tutti quelli che sono i vostri dubbi personali e pensate a questo binocolo come a un ottimo acquisto da fare anche per avvicinare i bambini alla natura perché sarà molto facile anche per loro regolare la visione e tenere in mano un modello così piccolo e così leggero anche da portare in mano o nello zainetto.

Caratteristiche chiave:

Non possiamo non considerare davvero speciale l’eyecup così facile da regolare come caratteristica chiave perché ciò permette di regolare la larghezza degli occhi, sia per un adulto che per un bambino, in una maniera lineare e in pochissimi secondi.

Specifiche tecniche:

Marca: Gyvazla

Diametro obiettivo: 21 mm

Vedi Prezzo su Amazon

Come scegliere il miglior binocolo compatto

binocolo-compatto

Dimensionamento binoculare

In generale, ci sono tre dimensioni principali per i binocoli:

– Dimensioni ampie (es. 8×42)

– Di medie dimensioni (es. 7×35)

– Compatto (Es. 8×25)

Siamo dell’idea di evitare, quando possibile, binocoli ampi e di medie dimensioni per la maggior parte delle escursioni e delle situazioni in cui sarai costretto a portarteli dietro per ore perché sono ingombranti, pesanti e spesso delicati.

I binocoli compatti eccellono nel fornire una moderata potenza visiva in un piccolo modello performante. Il loro difetto principale, però, è la mancanza di caratteristiche e meno comfort durante l’uso prolungato o specifico in alcune azioni.

Ingrandimento e Potenza

Tutti i binocoli sono valutati tramite due numeri separati da una “X”. Per esempio un binocolo può essere definito un “8×25”. Fortunatamente, questi numeri sono più facili da decifrare di quanto si possa pensare.

Il primo numero rappresenta la potenza complessiva di ingrandimento. L’esempio di binocolo qui sopra ha una potenza di ingrandimento 8 volte.

Il secondo numero rappresenta il diametro della lente (esterna) dell’obiettivo in millimetri. L’esempio precedente, in questo caso, avrebbe un obiettivo di 25 mm di diametro.

Comunque, il diametro della lente è molto più importante di quanto si potrebbe inizialmente pensare. Le lenti con obiettivi più grandi sono in grado di raccogliere più facilmente grandi quantità di luce. Questo significa una visione più brillante, più nitida e più vera del vostro obiettivo, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione come l’alba e il crepuscolo.

Campo visivo

La maggior parte dei binocoli specificherà un campo visivo di circa 1.000 metri. Ci si può anche pensare di valutare il campo visivo diversamente ma solitamente i produttori seguono questo standard.

Il più ampio campo di vista grande è il migliore quando il fruitore cerca gli uccelli in movimento. Il campo di vista stretto è solitamente migliore per l’osservazione degli oggetti stazionari con alto dettaglio.

Purtroppo, questo è sempre un compromesso. Il campo visivo stretto è più nitido ma rende più difficoltoso trovare gli obiettivi Un campo visivo più ampio è meno focalizzato ma più facile da usare se ci serve l’ampiezza del panorama.

Rivestimenti lenti

Molti produttori di lenti parlando di lenti “completamente multi rivestimento”. Che cosa significa questo? Per massimizzare la quantità di luce che passa attraverso ogni lente, viene applicato uno speciale rivestimento per ridurre il riflesso.

Riducendo la quantità di luce che si riflette su ogni lente del binocolo, si lascia allo spettatore un’immagine più chiara e luminosa.

Impermeabilizzazione

Per le escursioni e lo zaino in spalla, non c’è modo di mantenere il binocolo perfettamente asciutto. Tutto si bagna durante un’escursione, alla fine, è inutile che ci prendiamo in giro. Per questo motivo, vorrete sicuramente assicurarvi che il vostro binocolo sia dotato di una costruzione impermeabile.

Ciò si riferisce a IPX ed è valutato come tale:

IPX0, quindi con l’aggiunta dello 0,  significa che la vostra attrezzatura non è affatto impermeabile. IPX8, quidi con l’aggiunta di 8, significa che potete immergere la vostra attrezzatura fino a 3 piedi d’acqua.

Ci sono valutazioni da fare tra questi numeri, ma, per il nostro scopo, una valutazione di IPX4+ sarà sufficiente a mantenere il binocolo asciutto in condizioni escursionistiche.

Chiarezza

Stiamo definendo la chiarezza nel senso di quantità di dettagli che si può vedere attraverso le lenti.

Questo è stato testato utilizzando la seguente tabella ISO 12233.

Il punteggio di chiarezza di ciascun prodotto si basa, di solito, su osservazioni dettagliate, in condizioni variabili, per confrontare criticamente e valutare le prestazioni. I fattori che possono influenzare la chiarezza sono le dimensioni oggettive delle lenti, il materiale delle lenti, i rivestimenti delle lenti e l’allineamento ottico. Una lente obiettiva più grande permette di ottenere maggiori dettagli nel sistema, questo ha a che fare con il modello arioso e il disco arioso. E poi è l’ED o vetro ad alta densità che corregge le aberrazioni. Questo è importante perché una lente obiettiva di diametro maggiore può creare più problemi di aberrazione.

Il rivestimento di una lente ha a che fare con la chiarezza e la luminosità quasi quanto le lenti stesse. Un buon rivestimento può ridurre la quantità di luce diffusa fino a un quarto di punto percentuale per superficie. La luce diffusa viene persa o le informazioni non allineate. È possibile avere le migliori lenti e rivestimenti, ma se tutti gli elementi non sono allineati e centrati l’immagine risulterà distorta. Con un minimo di 6 elementi e alcuni modelli con un massimo di 20 elementi, più i due bariletti, allineare tutto può essere molto difficile. Fortunatamente, i nostri cervelli sono bravi a compensare piccoli disallineamenti. Tuttavia, i disallineamenti possono aumentare l’affaticamento degli occhi.

Luminosità

un-binocolo

Molti fattori aiutano a determinare la brillantezza di un binocolo: le dimensioni della lente dell’obiettivo, il materiale di vetro, i rivestimenti utilizzati e su quali superfici vengono utilizzati e l’ingrandimento.

Quindi è sempre bene controllare la bontà delle lenti per avere poi la capacità di avere un buon punto di osservazione anche se ci troviamo in delle condizioni di scarsa luminosità. Infatti immaginiamoci di trovarci nella boscaglia più fitta e abbiamo intenzione di seguire stormi di uccelli che si trovano più in alto o che stiamo seguendo questo o quell’animale per la caccia.

Se non abbiamo tanto luminosità e la lente non ci aiuta avremo grandissima difficoltà nel seguire il movimento dell’animale invece se il materiale del vetro è quello buono non avremo difficoltà a focalizzare il soggetto in tranquillità.

Comfort

C’e’ un adagio che dice: “Il miglior binocolo e’ quello che usi”. Se i vostri binocoli non sono confortevoli da tenere, trasportare o non sono i migliori in cui guardare attraverso allora non avete intenzione di usarli. Cose come rivestimenti gommati sui barili, tacche per le mani e i pollici, un ponte aperto, una distanza interpupillare comoda, cinghie imbottite, conchiglie oculari regolabili, peso, dimensioni e rilievo dell’occhio possono tutti influenzare quanto possa essere confortevole ma non sono poi così fondamentali. Tutte queste misure sono molto soggettive e differiscono da individuo a individuo. Per esempio, non tutti gli occhi di tutti sono posti alla stessa distanza, in modo che tutti siano più a proprio agio con una distanza interpupillare leggermente diversa. La quantità di sollievo oculare può essere una grande preoccupazione per qualcuno con gli occhiali e di poca importanza per gli altri. E questa è un’altra verità.

Poi altre persone avranno difficoltà nel tenere in mano questo o quel modello, quindi non possiamo non rendere merito al fatto che ognuno di noi avrà bisogno di caratteristiche differenti e che ognuno di questi modelli può essere quello giusto per noi se lo usiamo.

Qualità costruttiva

Tornando al paragrafo sulla chiarezza, abbiamo parlato di come l’allineamento può influenzare il dettaglio che si vede attraverso un binocolo. Alcuni problemi di allineamento possono essere difficili da diagnosticare. Piccoli problemi di allineamento possono presentarsi solo con apparecchiature appositamente calibrate. Si può guardare alla qualità complessiva, quindi, della costruzione e sperare che se seguono tolleranze ristrette sul resto della produzione, allora l’ottica dovrebbe seguire l’esempio.

Un cosa a cui nessuno pensa mai e che invece è molto importante è anche l’aderenza e la qualità dei copriobiettivi. Non c’è niente di peggio, allora, che perdere un copriobiettivo per rovinarvi tutto il viaggio.

Facilità di regolazione

La capacità di mettere a fuoco rapidamente e con precisione su un oggetto può fare la differenza tra vedere quell’uccello raro e sentirne parlare da qualche altro appassionato. Riesci a mantenere una messa a fuoco accurata o riuscirai a spostare accidentalmente la diottra e quindi questo ti porterà a guardare un’immagine sfocata? Per la categoria di regolazione, abbiamo esaminato i seguenti elementi: quanto velocemente si può mettere a fuoco da uno spettro all’altro, quanto sia facile mettere a fuoco un oggetto per ottenere il massimo dei dettagli, e quanto sia stato facile regolare la diottra e bloccare la diottra. Abbiamo anche valutato la regolazione della distanza interpupillare. Ad eccezione della diottra di bloccaggio, il criterio era soggettivo e basato esclusivamente sulle opinioni di diversi tester.

Allora va detto che i dettagli e la capacità di messa a fuoco è quello che più interessa agli appassionati e in tutti questi casi non abbiamo avuto problemi, nelle recensioni, a trovare una buonissima facilità di regolazione che rende il binocolo più fruibile.

Campo visivo

Il campo visivo è misurato come la larghezza dell’immagine che si vede attraverso un paio di cestini quando si guarda qualcosa a 1000 metri di distanza. Così i cassonetti con un campo visivo di 380 piedi vi mostreranno un’immagine larga 380 piedi quando guardate su una cresta a 1000 metri di distanza.

Il campo visivo è misurato ad una distanza di mille metri, perché si nota una differenza solo quando si guarda lontano nella distanza. Quindi, se siete alla ricerca di cassonetti per delimitare le linee su una cresta lontana, probabilmente apprezzerete un campo visivo più ampio. Se state usando il binocolo per guardare la fauna selvatica, che sarà generalmente entro un paio di centinaia di metri da voi, probabilmente non sarete in grado di notare la differenza tra un campo visivo di 300 piedi e 450 piedi, in quanto la differenza sarà trascurabile a quella distanza.

Scegliere un ingrandimento più alto significa un sacrificio automatico nel campo visivo, quindi abbiamo preso in considerazione l’ingrandimento quando abbiamo valutato il campo visivo.

Anche in questo caso, quindi, tutto dipende da quello che ci piace fare perché se abbiamo intenzione di guardare più vicino ci serve un campo dinamico e non ampio, invece se abbiamo voglia di guardare lontano sarà meglio avere una bella vista panoramica che sia molto nitida in lontananza.

Gamma di messa a fuoco ravvicinata

La messa a fuoco ravvicinata si riferisce alla distanza più vicina alla quale può chiaramente focalizzarsi su qualcosa. Questa è una considerazione meno importante in quanto anche i peggiori bidoni che si possono trovare sul web hanno una distanza di messa a fuoco ravvicinata di 15 piedi, e la stragrande maggioranza delle cose che vedrete saranno più lontane. Tuttavia, una distanza di messa a fuoco più ravvicinata consente di essere un po’ più curiosi. Per esempio, una distanza di messa a fuoco più ravvicinata ti permette di vedere in modo incredibilmente dettagliato una farfalla che è atterrata nel bush proprio di fronte a te. Circa la migliore distanza di messa a fuoco ravvicinata che puoi trovare è di 4,5 piedi, il che significa che la maggior parte delle persone sarebbe in grado di concentrarsi su una coccinella che è atterrata sui loro piedi.

Non possiamo, quindi, non sostenere, alla fine di questo lungo articolo che, come in tutte le cose, basta cercare uno standard di qualità per qualsiasi tipo di binocolo abbiamo preso in considerazione, anche a discapito di coloro che pensano che qualità sia solo in base al prezzo, 7 modelli completamente diversi che però hanno una base di qualità comune.

Ed è questo quello che dovrebbe accompagnare ogni nostro acquisto perché è palese che stiamo ragionando su una scelta di vendita on line che è davvero enorme, quindi leggiamo sempre le recensioni e cerchiamo di essere sempre attenti alle informazioni che ci vengono date su questo o quell’articolo. Non bisogna mai pensare di acquistare qualcosa senza sapere davvero cosa ci serva e senza sapere che tipo di prodotto andiamo a comprare. Questo è quello che non fa altro che permetterci di acquistare l’oggetto sbagliato che non saremo in grado di usare mai.

Proprio per questa ragione focalizzate sempre quello che cercate, scegliete il modello che vi sembra più comodo da avere tra le mani, pensate se è un binocolo che serve a un bambino o a un uomo adulto, se cercare un modello più robusto o più leggero, più compatto o tascabile o se preferiamo una visione ampia o dinamica. E poi, da questi punti fermi, iniziamo a fare le nostre ricerche sul web o nei negozi specializzati, senza avere paura di fare domande o di perdere più o meno tempo nello scegliere questo o quel modello che ci sembra più adatto a quello che davvero ci serve.

Torna su