Le Migliori Lavatrici Portatili Guida all'acquisto & Classifica

migliore-lavatrice-portatile

Quando si è in viaggio per lavoro o per piacere, di solito si ha con sé l’indispensabile. Sappiamo bene che lo spazio a disposizione in valigia non è inesauribile e quindi si sceglie di portare il necessario, giusto qualche cambio che deve bastare per tutto il soggiorno fuori casa. Ma quanti avrebbero la necessità di lavare i propri vestiti e la biancheria dopo aver trascorso la giornata fuori?   Quanto ci piacerebbe essere sempre in giro con i capi perfettamente puliti!

Anche se ti può sembrare impensabile, oggi puoi risolvere questo problema con la migliore lavatrice portatile. 

Qual è la migliore lavatrice portatile?

Non sempre si può contare sulla lavatrice quando si è in vacanza: in campeggio, in camper, in albergo e in molte case in affitto non c’è e l’alternativa è lavare il bucato a mano. Tuttavia la cosa comporta tempo e i risultati non sono sempre soddisfacenti, specie in presenza di macchie e capi particolarmente sporchi.
Possiamo fare a meno di tante comodità ma se avessimo a disposizione la lavatrice saremmo veramente felici.
In commercio puoi trovare diverse tipologie di apparecchi che vengono in tuo aiuto: dalle mini lavatrici alle lavatrici da campeggio che si possono portare in macchina o montare sul camper, queste versatili strumenti sono capaci di restituire un bucato fresco e profumato.
Possiamo così dire addio all’affannosa ricerca di lavanderie a gettoni o ancora al rischio di portarsi in viaggio abiti sporchi e non più utilizzabili fino al rientro a casa.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori lavatrici portatili:

Le 6 Migliori Lavatrici Portatili

1. OneConcept Ecowash-Pico Mini Lavatrice – La migliore  per pratica maniglia di trasporto

  • Questa mini lavatrice è compatta, ha il carico dall'alto ed è pensata per quei luoghi in cui l'unica possibilità per un bucato pulito è farlo a mano. La lavatrice da 380 W di potenza facilita così la pulizia di capi di biancheria negli appartamenti dei single, nei campeggi, in viaggio o nei capanni. La centrifuga riduce notevolmente i tempi per permetterti di lavorare un nuovo carico di 3,5 kg: è un altro vantaggio soprattutto per i campeggiatori o chi va in vacanza che non vogliono portare con loro un ampio guardaroba. Il timer per il lavaggio si può impostare da 0 a 10 minuti, mentre il timer per la centrifuga da 1 a 3 minuti.
  • Caratteristiche chiave: È un apparecchio silenzioso, con piedini in gomma antirumore e antiscivolo L'avvolgimento del cavo posteriore consente di ottimizzare lo spazio Dopo il lavaggio, l'acqua rimanente può essere scaricata tramite un tubo di scarico collegato
  • Specifiche: Marchio: OneConcept Capacità di carico: 3,5 kg

2. Easymaxx 07475200125 lavatrice Portatile Caricamento dall’alto – Rapporto qualità prezzo

  • Anche se poco più grande di alcuni robot da cucina, questo apparecchio permette di avere ottime performance con un ciclo di lavaggio con centrifuga per 3 kg di bucato. Il funzionamento è molto semplice: basta aggiungere acqua alla temperatura desiderata fino al segno di riempimento, mettere il detersivo, inserire la biancheria sporca. Con il timer si può stabilire la durata di lavaggio. In seguito al ciclo di lavaggio puoi scaricare l'acqua di scarico, effettuare un nuovo riempimento dal lavello con acqua pulita e in caso di necessità azionare la centrifuga a secco. Questo modello di lavatrice mini è ideale per il campeggio, per i viaggi, per single e gruppi di studenti.
  • Caratteristiche chiave: Non è necessario alcun collegamento idrico esterno Ha il timer di lavaggio e centrifuga per risultati perfetti È adatta ai tessuti leggeri
  • Specifiche: Marchio: Easymaxx Capacità di carico: 3 kg

3. Adler AD 8051 Lavatrice Portatile Caricamento dall’alto  – La migliore per elevata robustezza

  • La macchina è comoda, pratica e al tempo stesso ha una struttura in plastica di alta qualità robusta e infrangibile. La sua potenza assorbita nominale è di 150 Watt; di 400 Watt durante il lavaggio, di 580 Watt in modalità centrifuga. Il suo design compatto le rende facilmente trasportabile. Le sue funzioni di sicurezza includono protezione contro il surriscaldamento e il cortocircuito.
  • Caratteristiche chiave: Scarico e tubo di alimentazione sono forniti in dotazione Garantisce la massima efficienza anche con la biancheria delicata È protetta contro il surriscaldamento e il cortocircuito
  • Specifiche: Marchio: Adler Capacità di carico: 3 kg

4. Display4top Mini lavatrice – La migliore per semplicità d’uso

  • La lavatrice portatile è perfetta per fare il bucato in viaggio o in spazi limitati. Per lavare un carico basta rimuovere il cestino di centrifuga, seguire passo passo le operazioni sostituendo di volta in volta l’acqua e infine rimettere il cestello per centrifugare. Il timer fino a 15 minuti massimo consente facili cicli di lavaggio e centrifuga con arresto automatico. Dispone di un tubo di drenaggio per un facile smaltimento dell'acqua.
  • Caratteristiche chiave: Sistema di lavaggio paragonato a quello a mano, con meno fatica Ha un timer per facili cicli di lavaggio e centrifuga con arresto automatico Dispone di un tubo di drenaggio per un facile smaltimento dell'acqua
  • Specifiche: Marchio: Display4top Capacità di carico: 3,2 kg

5. OneConcept DB003 Mini-lavatrice – La migliore per due programmi di lavaggio

  • È una mini lavatrice con potenza di lavaggio di 250 W e potenza di centrifuga 120 W. Ha un timer di lavaggio e di centrifuga da 0 a 15 minuti. Con la sua capacità di lavaggio di 2 kg, soddisfa le esigenze di un single e di una famiglia in campeggio. Dispone di avvolgimento del cavo, occupando poco spazio e in ordine. É possibile selezionare due programmi di lavaggio: uno per capi normali, l’altro per capi delicati.
  • Caratteristiche chiave: Ha delle pratiche impugnature per una mobilità totale La camera della centrifuga è dotata di sistema di sicurezza Il tubo di carico dell’acqua è in dotazione
  • Specifiche: Marchio: OneConcept Capacità di carico: 2 kg

6. Hcp Mini Lavatrice Lavatrice – La migliore per azionamento manuale

  • Più semplice di così si può: l’operazione è semplice e chiara perché sei tu con la tua forza che imprimi il movimento per lavare i capi, bisogna solo rispettare le indicazioni per le quantità di capi e acqua da caricare, girare la maniglia e lavare. Infatti anche se è indicata la capacità di 3 kg è meglio lavare una quantità inferiore di capi perché il lavaggio sia più efficace. Azionando energicamente la manovella la centrifuga può arrivare anche a 600 giri minuto Terminate le operazioni la manovella può essere ripiegata sul coperchio. La sua forma e il peso ridotto consente di spostarla facilmente. Dispone di un cuscinetto a ventosa nella parte inferiore per impedire lo slittamento durante l’uso
  • Caratteristiche chiave: Ideale per dormitori e mini appartamenti perché non fa rumore Perfetta da usare nelle giornate estive con capi delicati e leggeri Ideale per le piccole quantità di biancheria, può lavare un jeans
  • Specifiche: Marchio: Hcp Capacità di carico: 3 kg

Guida all’acquisto delle migliori lavatrici portatili

Lavatrici-Portatili

Se non hai a casa una tua lavatrice e hai uno spazio troppo ridotto a disposizione o quando sei in vacanza vorresti poter lavare i tuoi indumenti anziché tenerli sporchi in valigia o nella zaino fino al tuo ritorno a casa, una lavatrice portatile di dimensioni ridotte potrebbe essere una risposta alle tue necessità. Ci sono innumerevoli prodotti sul mercato oggi, ognuno con un set di funzionalità, capacità di carico e design diversi.
Se hai bisogno di farti un’opinione prima di scegliere un modello adatto alle tue esigenze, ti aiutiamo a valutare quali funzioni ti occorrono in una lavatrice portatile dalle dimensioni compatte e ti diamo le chiavi per dirti cosa cercare.

  • Capacità

Una delle prime cose da considerare è la grandezza di una lavatrice portatile per la capacità di cui hai effettivamente bisogno. Un apparecchio da 42 litri e più piccolo è l’ideale per il carico di un singolo bucato. Se hai una famiglia di due o più persone, dovresti cercare un prodotto più grande. Tuttavia, tieni presente che un apparecchio con una capacità maggiore può anche avere dimensioni maggiori.

  • Centrifuga

Una lavatrice con funzione centrifuga estrae l’acqua dagli indumenti, permettendo loro di asciugarsi più velocemente su uno stendibiancheria o un filo steso. Non asciuga completamente la biancheria, come un essiccatore a grandezza naturale. Molti articoli economici che offrono lavaggio e centrifuga in genere vantano un design a doppia vasca, il che significa che dopo aver lavato i vestiti, è necessario spostarli in una vasca separata per centrifugarli.

  • Portabilità

Gli apparecchi portatili hanno dimensioni che vanno dal montaggio sul piano di lavoro a un’altezza di poco meno di 1 metro. Prima di prendere qualsiasi decisione di acquisto, controlla le dimensioni del prodotto per assicurarti che si adatti allo spazio disponibile: in cucina, sul camper in viaggio, in un piccolo angolo in giardino.

  • Cicli di lavaggio

Cerca macchine che sono disponibili con diverse opzioni di ciclo di lavaggio. I cicli più comuni includono un programma normale, uno per indumenti pesanti tipo i jeans, un programma di lavaggio per delicati e cotone. Più cicli offre il prodotto, maggiore versatilità e controllo hai nel determinare come vengono lavati i tuoi vestiti.

  • Facilità di installazione

Queste macchine possono essere installate in pochi minuti o possono essere tanto complicate da causare forti mal di testa.

Evita apparecchi  che richiedono ulteriore lavoro da fare, come ad esempio riempire manualmente la lavatrice con acqua, o che richiedono l’acquisto di parti aggiuntive come tubi o connettori non compresi nella dotazione del dispositivo.

Come scegliere le migliori lavatrici portatili?

Un acquirente esperto è un acquirente intelligente. Di conseguenza, ti riportiamo un elenco dei fattori più importanti da considerare quando acquisti una lavatrice compatta portatile.

  • Esigenze individuali

Ogni volta che fai un acquisto, dovresti mettere al primo posto le tue esigenze. Ricorda sempre che stai spendendo soldi guadagnati duramente. Pertanto, pensa agli abiti che hai e intendi portare mentre viaggi e cerca una lavatrice adatta a loro.

Concentrati sulla natura del tuo viaggio e analizza come una apparecchio portatile potrà esserti utile. Se è pesante, avrà sicuramente un impatto negativo sulla tua avventura. A volte, tuttavia, con un comodo mezzo di trasporto, il peso del bagaglio

  • Budget

Guarda il budget che sei disposto a spendere per una mini lavatrice e inizia la tua ricerca da lì. In questo modo, sarai in grado di analizzare in modo rapido e immediato le macchine che rientrano nei tuoi piani economici.

  • Specifiche di potenza

Le macchine elettriche portatili possono essere alimentate mediante una presa o con batterie. Gli apparecchi elettrici portatili sono più convenienti per viaggiare.

Tuttavia, può andare bene anche una lavatrice con carica a batteria o una con azionamento manuale a manovella. Alcune lavatrici sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ad altre per la potenza di lavaggio.

Per quanto riguarda la tecnologia con cui sono sviluppate possono avere incidenza sui bassi consumi di acqua e ti consentono un risparmio energetico considerevole. Considera questo fattore per assicurarti di acquistare il modello migliore per il

  • Dimensione

Per quanto l’attenzione si concentri già su una macchina portatile compatta, alcune lavatrici sono estremamente piccole. Una macchina di dimensioni ragionevoli può tornare utile anche dopo il viaggio.

È meglio evitare perciò una macchina che carica due o tre articoli solo durante ogni lavaggio. Non è economico. Una macchina di grandi dimensioni del resto può anche essere ingombrante e non troppo facile da trasportare. Oltre ad avere un peso extra, può non essere adatta  del tutto allo spazio previsto che hai a disposizione.

  • Durabilità

Evita prodotti fragili che possono danneggiarsi nell’arco di una settimana o pochi mesi dopo l’acquisto. Ricorda che economico o basso prezzo è sempre sinonimo di “costoso”. Fatti un’opinione approfondita delle peculiarità della marca di macchina prima di fare una scelta.

Oltre alle informazioni dal sito del produttore, Internet – attraverso i canali di vendita online –  fornisce recensioni complete che possono dare indicazioni per decisioni oculate. Inoltre, informati direttamente se puoi da chi ha acquistato prodotti simili in precedenza.

  • Efficienza

Alcune macchine sono più efficienti di altre in termini di velocità. È importante che la macchina svolga il lavoro nel  minor tempo possibile, considerando il periodo di lavaggio e i tempi di asciugatura.

  • Facilità d’uso

Le buone macchine sono facili da usare. Vengono fornite con istruzioni chiare e complete. Inoltre, non richiedono molto lavoro manuale per la prima installazione.

Sono caratterizzati da funzioni automatizzate altamente efficaci (come timer di lavaggio) che ti permettono standard di consumi adeguati, risparmio di energia, e così via.

  • Versatilità

Una macchina versatile presenta numerose caratteristiche e specifiche che ti premiano con una vasta gamma di vantaggi.

Ad esempio, ci sono apparecchiature che hanno opzioni per acqua calda, fredda e calda, anti pieghe, lavaggio jeans, cicli di lavaggio a secco, carichi pesanti e altre funzionalità specializzate per una migliore esperienza dell’utente.

  • Caratteristiche accessorie

Tutte le lavatrici portatili sono dotate di funzionalità standard come opzioni di alimentazione, pulsanti di controllo e opzioni di drenaggio dell’acqua.

Tuttavia, ci sono macchine che offrono la possibilità di usufruire di vantaggi extra. Ad esempio, avere a disposizione un’opzione anti pieghe è un fattore decisamente interessante. Ottime funzionalità aggiuntive potrebbero richiedere di pagare qualche euro in più, tuttavia ne vale sempre la pena se ci fanno risparmiare qualcosa nel suo insieme.

  • Garanzia

Non acquistare mai una lavatrice portatile prima di verificarne la garanzia. Le disposizioni che trovi in un contratto, a volte, se non stai attento, possono metterti in difficoltà. Leggi le condizioni offerte dal produttore in modo da sapere come comportarti nel caso in cui il prodotto arrivi danneggiato o riveli dei malfunzionamenti dopo averlo acquistato.

Domande frequenti sulle lavatrici portatili

Lavatrici-per-Camping

Direttamente dagli utenti, ecco le domande che generalmente sorgono in modo spontaneo prima e dopo l’acquisto.

💡 Come posso rendere la mia macchina più efficiente?

Fai sempre in modo che il carico sia pieno, altrimenti la macchina consumerà energia, acqua e tempo senza essere utilizzata al massimo.

Ciò significa che spenderai di più per avere di meno. Se si desidera ottenere la massima efficienza energetica, mantenere basse le temperature dell’acqua. Le opzioni di acqua calda e alle diverse temperature consumano più energia.

Diverse macchine offrono una varietà di opzioni per i cicli di lavaggio. La scelta dei cicli di lavaggio (tipo quelli ecowash) riduce al minimo il consumo di energia. Ad esempio, se stai lavando i jeans, scegli il ciclo giusto.

💡 Perché la mia lavatrice sta facendo strani rumori?

Le lavatrici più compatte tendono a fare strani rumori quando sono sovraccaricate o caricate in modo inappropriato. Segui sempre bene le istruzioni quando si carica la macchina per far sì che lavori in modalità silenziosa.

💡 Quanti vestiti posso mettere nella lavatrice?

Il numero di vestiti e biancheria che metti nelle lavatrici portatili dipende dalle sue dimensioni e dalla quantità di peso che può contenere.

Il peso raccomandato è sempre indicato nelle istruzioni per l’uso del produttore. È necessario non sovraccaricare mai la macchina. Occorre tenere conto che queste macchine sono sicure per capi estivi, quindi di peso e volume contenuti.

💡 La centrifuga non strizza correttamente i vestiti. Quale potrebbe essere il problema?

I produttori generalmente indicano nella loro guida i tempi necessari per determinate operazioni. Tuttavia la funzione di centrifuga potrebbe vale un prezzo d’acquisto supplementare inutile se pensi di usare la lavatrice portatile solo d’estate.

Tieni conto che se anche sono disponibili con timer, questi apparecchi non lavano con cicli di lavaggio continui: ogni volta che fai un’operazione devi vuotare l’acqua dal tubo di scarico e ricaricare acqua pulita per risciacquare o per ammorbidire. Perciò anche quando usi la centrifuga devi prima svuotare la macchina e sgocciolare grossolanamente i capi lavati.

💡 Quanto durano i cicli di lavaggio?

La durata dei cicli di lavaggio dipende dalle specifiche delle singole macchine. Nella maggior parte delle macchine compatte, impiegano circa 15 minuti. Tuttavia, la durata potrebbe essere influenzata da fattori come l’uso del detergente, le condizioni dei vestiti, le modalità di risciacquo.

💡 Una lavasciuga è la scelta giusta per me?

Una lavatrice portatile che offre anche le funzionalità a secco di asciugatura è la migliore per un viaggiatore. Rende il tuo bagaglio più leggero e lavora meno ingombrante. In effetti, in alcune macchine entrambe le funzioni possono essere utilizzate contemporaneamente.

Conclusioni

Portare in vacanza una mini lavatrice è senz’altro una condizione utile per lavare gli indumenti evitando di portare in giro indumenti sporchi fino al ritorno a casa. Dato l’uso prevalentemente estemporaneo di queste apparecchiature – difficilmente si utilizzano a casa anche se vengono pubblicizzate per essere usate da single – si consiglia di prendere in considerazione il prodotto che risponda di più alle esigenze specifiche delle trasferte.

La nostra redazione ha dato pieni voti alla lavatrice OneConcept DB003 che con i suoi due programmi consente di soddisfare le esigenze di lavaggio di indumenti normali e delicati. Le sue dimensioni ridotte e il peso contenuto la rendono ideale da portare in viaggio.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema
Torna su