Le 13 migliori passeggiate in Lombardia

Vuoi evadere dal caos cittadino e lasciarti alle spalle il trantran quotidiano?

In Lombardia PUOI FARLO, senza bisogno di avere settimane di ferie!

Ci sono tante passeggiate a piedi, gite, escursioni, percorsi trekking, sentieri di montagna, luoghi meravigliosi che puoi raggiungere senza percorrere troppi chilometri.

In questo articolo ti illustriamo le migliori passeggiate in Lombardia, da fare in giornata e ad una distanza assolutamente ragionevole.  

Le migliori passeggiate in Lombardia

Qui di seguito ti presentiamo le migliori passeggiate in Lombardia:

1. Parco delle Cave

Passeggiate-in-Lombardia-Parco-delle-Cave

Se abiti a Milano, non serve allontanarti troppo dalla città per trovare pace in un ambiente assolutamente naturale.

Il Parco delle Cave si trova infatti ad appena 30 minuti dal centro ed è comodamente raggiungibile in autobus.

Terzo per estensione in città, con i suoi bellissimi scorci ti offre la possibilità di tuffarti nel verde e di fare salutari passeggiate a piedi, tra boschi, corsi d’acqua e laghetti.

Sei un runner? Corri in bicicletta? Ami tutto ciò che è fitness e movimento?

Al Parco delle Cave potrai correre su percorsi per runners adatti sia ai principianti che ai più esperti, oppure tenerti in forma grazie al percorso vita, con le sue 16 postazioni di allenamento con attrezzi e a corpo libero.

Consulta la mappa dei Punti Parco per orientarti al meglio!

Se invece vuoi semplicemente rilassarti, fermati ad ascoltare i suoni della natura e quelli delle varie specie di uccelli che popolano il parco.

Oppure visita gli orti trasformati in giardini e lasciati guidare nei percorsi botanici: il parco è ricco di flora e di specie animali, tutte da scoprire!

Nella stagione adatta troverai persino le lucciole!

Il Parco delle Cave racchiude nel suo territorio anche due antiche e tipiche cascine di campagna, la Cascina Linterno e la Cascina Caldera, nei cui pressi potrai fermarti per una sosta.

E a proposito di sosta… IL MOVIMENTO METTE FAME!

Ricorda che all’interno del Parco non ci sono punti di ristoro: un’ottima occasione per preparare quindi il tuo cestino da pic-nic e goderti una giornata all’aria aperta!

2. Parco Agricolo Sud

Passeggiate-in-Lombardia-Parco-Agricolo-Sud

Natura, paesaggio, storia, agricoltura: 4 semplici parole per riassumere l’essenza del Parco Agricolo Sud di Milano.

Un vero e proprio ABBRACCIO VERDE che circonda la città, con terreni agricoli, boschi, rogge, cascine, campi, filari, canali e mulini, a contrasto del cemento e dell’urbanizzazione. 

Immergiti in questo vastissimo paesaggio rurale e scopri la flora e la fauna, la vegetazione e la natura ricchissima di acque della campagna milanese.

Esplora questo grande territorio a piedi o in bicicletta, nei suoi innumerevoli percorsi non trafficati, oppure pratica la pesca sportiva nei laghetti, o le passeggiate a cavallo che ti faranno scoprire paesaggi emozionanti ed oasi naturali.

Sei appassionato di storia?

Le antiche cascine, i casali, i castelli e le abbazie che si trovano entro il perimetro del Parco Sud ti riporteranno al passato, sia quello nobile delle antiche casate dei Visconti e degli Sforza, sia quello rurale e genuino dell’epoca contadina.

Visite guidate nei musei dell’Agricoltura e della Civiltà Contadina e attività didattiche organizzate si alterneranno alle passeggiate con i bambini, appassionando e soddisfando i gusti di tutta la famiglia.

All’interno del Parco Agricolo Sud puoi praticare un turismo rurale che ti porterà a visitare le varie aziende agricole e le cascine ancora attive, assaggiando i vari prodotti tipici e i piatti genuini.

Hai la possibilità (e la fortuna) di fermarti a dormire per visitare con calma questo straordinario territorio?

NESSUN PROBLEMA!

Troverai alloggio facilmente in ambienti restaurati e molto confortevoli, per un week end o una mini-vacanza veramente piacevole … A DUE PASSI DA MILANO!

3. Greenway del Lago di Como

Greenway-del-Lago-di-Como

Il lago esercita senza dubbio un suo fascino particolare, un’atmosfera che da sempre incanta e attrae non solo turisti e viaggiatori ma anche artisti e celebrità del jet set internazionale.

Se vuoi vivere anche tu le magiche suggestioni dei paesaggi del lago e immergerti nella sua atmosfera incantata, allora non puoi perderti la Greenway del Lago di Como.

Si tratta di una stupenda passeggiata dalle pendenze molto dolci e perciò adatta a tutta la famiglia, lunga in tutto 10 chilometri ma divisa in 7 tappe.

Tra panorami mozzafiato, piccoli borghi romantici, giardini e parchi lussureggianti e splendide ville aristocratiche, potrai cogliere TUTTA LA BELLEZZA DEL TERRITORIO DEL LARIO.

Bellagio, Cernobbio, Menaggio, Tremezzo, Varenna, Moltrasio sono solo alcune delle località più famose – e imperdibili – di questo magico scenario.

Se ami il trekking più impegnativo e il percorso ti ha lasciato ancora energie da spendere, ricorda che dalla Greenway del Lago di Como potrai partire per moltissime escursioni, giri in mountain bike e passeggiate a cavallo.

Scoprirai così che il lago è un vero paradiso per gli amanti delle vacanze attive!

Scoprire punti panoramici eccezionali e viste mozzafiato sul lago dall’alto dei monti circostanti è un’esperienza impagabile

Se invece vuoi concederti qualche ora di puro relax, nella stagione estiva troverai piccoli lidi attrezzati e spiagge private dove fermarti per un tuffo ristoratore.

E quando sarai stanco e vorrai concederti una sosta, non avrai che l’imbarazzo della scelta tra i tanti ristoranti e locali tipici!

4. Riserva Naturale Torbiere del Sebino

Riserva-Naturale-Torbiere-del-Sebino-Lombardia

Vuoi trascorrere qualche ora vivendo un’esperienza fuori dal comune in un ambiente davvero unico?

Le Torbiere del Sebino sono LA META CHE FA PER TE!

Un’area paludosa situata tra il Lago d’Iseo e la Franciacorta, di origini antichissime e unica per paesaggio, ricchezza di flora e fauna e biodiversità.

Potrai passeggiare tra canneti e specchi d’acqua ascoltando i versi dei tantissimi uccelli, attraversare la riserva con le sue passerelle in legno, percorrere i due cammini proposti ammirando le tante specie della Pianura Padana che sono a rischio di estinzione, ma che qui trovano sicuro rifugio.

Un luogo tutto da scoprire, attraverso le visite guidate che potrai prenotare per conoscere a fondo questo straordinario territorio, un vero paradiso per chi pratica il bird watching. 

Chi ama coniugare passeggiate e cultura, troverà in questo territorio molti spunti culturali interessanti, visitando luoghi suggestivi come il Monastero di San Pietro in Lamosa, o raggiungendo la Chiesa della Madonna del Corno, da cui ammirare il Lago d’Iseo, la Franciacorta e le torbiere.

Ti piace questo posto? Hai deciso di fermarti una notte per dedicargli tutto il tempo che merita?

Sappi che in zona troverai tantissimi agriturismi pronti ad accoglierti!

E se hai dimenticato che SIAMO IN FRANCIACORTA, allora te lo ricordiamo noi!

Trattorie, ristoranti e locande dove potrai gustare menù prelibati e degustare vini e spumanti, un vero e proprio tour eno-gastronomico per riempire di sapori la tua piccola vacanza.

5. Val di Mello

Val-di-Mello-Lombardia

Cosa c’è di più bello che ammirare la maestosità delle montagne e la bellezza di laghi e fiumi, passeggiando tra boschi e foreste?

Se questa è la tua idea di vacanza, non puoi perderti una visita alla splendida Val di Mello.

Un luogo magico per le tue passeggiate in montagna, ma anche un fondovalle ricco di percorsi se sei alla ricerca di sentieri facili in Lombardia, tra cascate, laghi e boschi.

Conosciuta da scalatori e arrampicatori anche oltre i confini italiani per la ricchezza delle sue pareti di granito, la Val di Mello è oggi una GRANDE RISERVA NATURALE, completamente protetta, dove le attività sono innumerevoli e adatte a tutti.

Puoi passeggiare con i tuoi bambini per far respirare loro aria incontaminata lungo percorsi facili e alla portata di tutti.

Se sei un amante del trekking impegnativo, troverai percorsi adatti e di ogni grado di difficoltà, sino ad arrivare a rifugi in quota e bivacchi da cui godere panorami impareggiabili.

E se ami la parete verticale, beh… hai trovato il tuo paradiso: pareti di ogni grado di difficoltà, una vera e propria palestra di roccia con percorsi leggendari, amata da tutti gli scalatori.

BELLA IN OGNI STAGIONE e non solo d’estate, la Val di Mello ti attende in inverno per lunghe ciaspolate sulla neve, in autunno per farti ammirare gli splendidi colori dei suoi boschi e in primavera quando la natura è in pieno risveglio.

6. Lungo il Naviglio della Martesana

Lungo-il-Naviglio-della-Martesana

Il percorso che ti proponiamo É ADATTO DAVVERO A TUTTI!

Stiamo parlando infatti della classica gita in bicicletta, per milanesi e non, che si snoda lungo il Naviglio della Martesana e che collega Milano col fiume Adda, arrivando fino al Lago di Como e oltre, fino alla provincia di Lecco.

35 chilometri da fare in bicicletta sul lato destro del canale, su una pista ciclopedonale dove potrai allenarti in bici o a piedi, correre o semplicemente camminare in mezzo al verde.

Il percorso prevalentemente pianeggiante non richiede un mezzo particolarmente dotato!

Inizia la tua passeggiata alla Cassina de Pomm’, all’angolo con via Melchiorre Gioia e da qui arriva fino a Trezzo sull’Adda.

La passeggiata attraversa parchi con fontanelle e diversi centri abitati, dove potrai fermarti per riposarti o rifornirti di cibo e acqua.

Tantissimi sono i luoghi che meritano una sosta, tra cui Vaprio d’Adda dove potrai visitare la dimora di Leonardo da Vinci e il Castello di Cassano d’Adda.

Lungo il percorso potrai ammirare molte splendide ville nobiliari del Seicento.

Ma niente paura, se la stanchezza inizia a farsi sentire, puoi rientrare velocemente in città caricando il tuo mezzo sulla metropolitana: la linea verde (M2) arriva infatti fino a Gessate.

E se invece sei super allenato?

Alza il tiro, lascia la Martesana e prendi il sentiero sterrato che ti porta fino a Lecco!

PICCOLA NOTA PER I GOLOSI!!!! Se decidi di fare questa passeggiata nel mese di settembre, arriva fino a Gorgonzola e goditi la sagra dell’omonimo formaggio!

7. Parco Regionale Campo dei Fiori

Parco-Regionale-Campo-dei-Fiori

Vuoi fare trekking in Lombardia?

TI AIUTIAMO NOI, facendoti conoscere lo splendido territorio del Parco Regionale Campo dei Fiori!

Una gamma vastissima di attività che puoi praticare da solo, in famiglia e con gli amici o i compagni del tuo sport preferito.

Intanto puoi fare trekking ad ogni livello: basta una semplice cartina e puoi partire per le tue escursioni, sui tantissimi sentieri di ogni tipo e difficoltà. E se sei più tecnologico, con il tuo smartphone e grazie all’utilizzo dei codici QR, sarà semplicissimo conoscere mappatura, luoghi di interesse e ogni informazione utile sul parco. 

E lo sci di fondo e le ciaspolate in inverno, a due passi dalla città? Non è fantastico?

In questa vasta area puoi inoltre praticare sport su due ruote, puoi dedicarti all’arrampicata sportiva grazie alla palestra di roccia e ai tanti itinerari organizzati dal CAI.

Ami gli sport ancora più estremi? Vuoi cimentarti in nuove avventure?  Al Parco Campo dei Fiori PUOI!

Sperimenta il canyoning lungo i torrenti del Parco, facendo magnifiche escursioni e affidandoti all’esperienza delle guide del gruppo Acqua di Varese.

Amante del deltaplano e del parapendio? Qui troverai due punti di decollo all’interno del Parco, ma chi non ha mai provato questo brivido ed è curioso di vivere questa esperienza sappia che si organizzano voli turistici in parapendio biposto e attività di volo libero guidato.

E se tutto questo non ti basta, nel territorio del Parco esiste un vasto reticolo di grotte, sia per visite turistiche organizzate, sia per speleologi esperti

8. Parco del Ticino

Parco-del-Ticino-Lombardia

Riserva riconosciuta dall’Unesco, l’immenso Parco del Ticino è talmente tanto esteso da offrirti possibilità di passeggiate ed escursioni praticamente illimitate.

Dal Lago Maggiore fino al Po attraversando – pensa! – ben 47 comuni, potrai esplorare un territorio vastissimo, scegliendo ad hoc la gita che fa per te.

Percorsi ciclo pedonali, la maggior parte ad anello, ti faranno scoprire un territorio unico, composto nella maniera più varia.

Salite e discese su strade sterrate ti cattureranno se sei un biker esperto, ma se viaggi con la tua famiglia troverai anche percorsi pianeggianti adatti a tutti.

E ancora passaggi nei boschi con alberi giganteschi, tra stagni e canali, o attraverso vaste zone agricole, con fattorie didattiche per i più piccoli, cascine e agriturismi dove fermarti per degustare e acquistare prodotti tipici, riserve di caccia dove potrai trovare tantissime specie diverse di animali.

E infine castelli, ville storiche e abbazie, per non rinunciare alla cultura e approfondire le tue conoscenze del territorio.

Gli itinerari sono talmente TANTI E DIVERSI, che noi ti consigliamo di selezionare il tuo percorso visitando il sito e attingendo informazioni su grado di difficoltà e lunghezza.

Sfrutta la mappa interattiva del sito per trovare ogni informazione utile!

Ricorda che all’interno dei Punti Parco puoi noleggiare una bicicletta per le tue escursioni.

E se hai una curiosità specifica da soddisfare, puoi rivolgerti alle Guide naturalistiche ed escursionistiche, prenotando la tua visita guidata su misura.

9. Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone

Parco-Regionale-di-Montevecchia-e-della-Valle-del-Curone

Ci troviamo in Brianza, in paesaggio ricco di terrazze coltivate, alternate a splendide colline, boschi di castagni e sentieri.

Questo è il Parco del Curone, un vero e proprio polmone verde all’interno del quale potrai scegliere tra i diversi sentieri in base alle tue capacità e alla tua resistenza.

Da quelli più facili e pianeggianti a quelli più impegnativi e ripidi, sino a comporre un anello che li racchiude tutti e per il quale occorrono circa 6 ore di cammino.

Ma se per te è troppo, puoi optare per percorsi più brevi ma sicuramente non meno belli!

Resterai comunque stupito dalla ricchezza del paesaggio, come dall’abbondanza e dalla varietà della flora e della fauna.

Ghiri, tassi e salamandre e molti altri animali trovano qui il loro rifugio sicuro!

All’interno del Parco ha infatti sede la splendida Oasi WWF di Galbusera Bianca, ben 20 ettari tra vigneti, frutteti, prati, orti e boschi, dove i più piccoli potranno imparare divertendosi.

PRENOTA LA TUA VISITA GUIDATA all’Oasi per scoprirne tutte le bellezze!

E se non hai con te il cestino del pic-nic, approfitta PER FARE UNA SOSTA GOLOSA!

L’Osteria Bio nell’Oasi di Galbusera Bianca TI ATTENDE per proporti la sua cucina semplice e naturale.

10. Il fiume Adda e il Parco dell’Adda Nord

Il-fiume-Adda-e-il-Parco-dellAdda-Nord

Lasciati stupire dall’incredibile varietà di paesaggi e ambienti naturali contenuti nella vasta area del Parco dell’Adda, tra sentieri, terrazzi, terreni argillosi ma anche boschi e castagneti che potrai percorrere totalmente immerso nella natura.

Fai un tuffo nel passato per scoprire lo stretto rapporto che Leonardo Da Vinci ebbe col fiume Adda nei periodi in cui soggiornò a Milano e dove condusse diversi esperimenti per i suoi trattati, riproducendone anche gli scorci e i paesaggi.

Sapevi che il famoso quadro della La Vergine delle Rocce ha come sfondo proprio la Forra d’Adda?

Storicamente l’Adda ha sempre avuto una importante funzione strategica: vi troverai infatti molte fortificazioni che nel corso dei secoli hanno contraddistinto questo territorio come confine contro le invasioni.

Il Parco dell’Adda ti permette un turismo culturale restando immerso nella natura, con i suoi itinerari ciclo pedonali, la possibilità di fare escursioni a cavallo e – per i più allenati – i sentieri alpinistici.

Se vuoi divertirti e fare sport all’aria aperta, parchi avventure, parchi astronomici e parchi divertimento potranno soddisfare le aspettative di tutta la famiglia.

Per maggiori info.

11. Il Lago del Segrino

Lago-del-Segrino-Lombardia

Cerchi un posto particolarmente tranquillo?

Vuoi passeggiare in un contesto protetto o rilassarti su un lido poco affollato? 

Il Lago del Segrino è la cornice ideale per trascorrere una giornata lontano dal caos, grazie alla sua posizione felice.

Se non vuoi rinunciare a un po’ di moto, puoi percorrere i suoi 5 chilometri di perimetro in un tranquillo circuito ciclo-pedonale ammirando i colori del lago.

Se invece vuoi solo riposare, fermati nel lido attrezzato con lettini e ombrelloni, all’insegna del massimo relax e lontano da rumori e caos cittadino.

Il lago e le zone circostanti fanno parte di un’area protetta ricca di fauna particolarmente rigogliosa e acque tra le più pulite d’Europa.

Il Lago di Segrino è magnifico nella bella stagione, uno specchio verde smeraldo con dintorni lussureggianti.

Ma se puoi ti raccomandiamo una visita al lago in inverno!

La sua superficie ghiacciata è uno spettacolo davvero suggestivo e inoltre puoi attraversare a piedi il lago, regalandoti un’esperienza unica!   

12. Il Parco di Monza

Parco-di-Monza-Lombardia

Splendido parco, tra i più grandi in Europa, il Parco di Monza merita sicuramente di essere visitato ma offre talmente tanto da vedere che forse una visita sola NON BASTA!

Partiamo però col dire che nacque nei primi anni dell’Ottocento come tenuta agricola modello e riserva di caccia, ricomprendendo al suo interno campi agricoli, strade, cascine, ville e giardini preesistenti.

Una serie di ampi viali collega le varie zone del parco, talmente vasto che ti consigliamo – per visitarlo – di affidarti ad uno dei numerosi percorsi guidati.

Che tu sia amante della natura, di architettura, arte o storia, nel Parco di Monza troverai tutto quanto ti appassiona.

Ville, cascine, mulini, ponti, ma anche una quantità incredibile di alberi secolari, veri e propri giganti verdi di valore inestimabile.

E se sei uno sportivo… beh, il parco di Monza è il tuo paradiso!

  • Puoi noleggiare una bici per esplorare i viali alberati
  • Puoi partecipare a corsi e gruppi di cammino, nordic walking e fit walking
  • Puoi fare running nei tanti percorsi podistici adatti a tutte le esigenze
  • Puoi allenarti negli spazi verdi del parco in ogni stagione e a qualunque ora
  • Puoi nuotare nella piscina olimpionica
  • Puoi fare equitazione al maneggio o cavalcare lungo i viali alberati
  • Puoi praticare il golf in uno dei Golf Club più prestigiosi d’Europa  

Cosa si può volere di più?

12. Il Lago di Annone

Lago-di-Annone

Sei alla ricerca di una meta semplice per una gita all’aria aperta con la tua famiglia?

Un percorso facile che ti allontani dal caos cittadino e dalla pazza folla, facendoti immergere nella natura, senza allontanarti dalla città per giorni?

Puoi seguire il nostro consiglio e avventurarti alla scoperta del Lago di Annone, situato nella parte settentrionale della Brianza e piacevole meta per passeggiate sulla ciclopedonale.

Qui potrai passeggiare a piedi o in bicicletta, ammirando le montagne della Brianza, senza bisogno di equipaggiamenti particolari e senza allontanarti troppo dalla città.

Un percorso lungo circa 14 chilometri, bello in estate ma suggestivo anche in bassa stagione, dove non ci sono difficoltà tecniche particolari e quindi veramente ALLA PORTATA DI TUTTI.   

La ciclopedonale del lago si snoda quasi tutta su brevi tratti sterrati o asfaltati, con qualche leggero saliscendi, ed è attrezzata con punti di osservazione della fauna e pannelli didattici che potranno interessare e attrarre i più piccoli.

Tra i canneti e il fogliame potrai osservare varie specie di uccelli, e nella bella stagione fermarti nella piacevole frescura dei boschetti, bagnando i piedi sulle rive del lago, grazie alle sue piccole spiaggette.

Insomma una meta perfetta per una gita in giornata, a meno di un’ora da Milano!

Hai già provato qualcuno dei percorsi suggeriti? Raccontaci la tua esperienza!

Post sullo stesso tema
Torna su