I 7 Migliori Caricabatterie Solare

miglior-caricabatterie-solare

Il tuo smartphone si è scaricato e non hai a disposizione una presa corrente?

Devi partire per il campeggio o fare una lunga escursione e necessiti di una fonte di energia elettrica sempre a disposizione?

Potresti portare con te un sacco di power bank, oppure acquistare il miglior caricabatterie solare!

Grazie a questo sistema potrai trasformare i raggi del sole in energia, per ricaricare il tuo tuoi dispositivi anche nei luoghi più dispersi!

Non dovrai fare scorta di power bank o di batterie!

Avrai energia elettrica ovunque, a costo zero, senza impatto sull’ambiente e senza occupare troppo spazio!

I Migliori Caricabatterie Solare

Qual è il miglior caricabatterie solare?

Individuare il miglior prodotto in base alle proprie esigenze può risultare complicato a causa della grande scelta presente sul mercato.

Per effettuare un acquisto ideale occorre tenere in considerazione diversi fattori e porsi alcune domande importanti.

Quanti dispositivi devo ricaricare?

Devo ricaricarne contemporaneamente più di uno?

Sono compatibili col caricatore che voglio acquistare?

Dove prevedo di posizionare il pannello?

Quanto impiega per effettuare una ricarica completa?

Meglio un modello piccolo tascabile o uno da applicare su un mezzo di trasporto o direttamente alla tenda?

Ho bisogno di un dispositivo ultraleggero?

Mi possono interessare delle caratteristiche extra come la ricarica wireless o le luci LED?

Qui di seguito ti presentiamo i migliori caricabatterie solari:

1. Multi Pannello Solare RAVPower

No products found.

Il caricatore RAVPower è super leggero e pieghevole, comodissimo quindi per il trasporto.

Il peso è di soli 449 grammi, mentre le dimensioni sono pari a 24 x 2 x 16 cm.

I pannelli presenti in questo modello RAVPower sono ben quattro, per un totale di 16W.

Le porte USB iSmart utilizzate in questo RAVPower sono 2 e permettono di caricare contemporaneamente anche due dispositivi!

Il robusto involucro in tela impermeabile protegge il caricatore RAVPower dalle intemperie e, grazie ai quattro ganci presenti, potrai esporlo ai raggi solari in modo ottimale.

Nella confezione sono inclusi: il caricabatterie solare, la guida utente, quattro ganci e due cavi di ricarica USB.

No products found.

2. Caricabatterie solare Per Smartphone ADDTOP

A ADDTOP Caricabatterie Solare 25000mAh, Power...

Vediamo ora uno dei modelli proposti dal brand ADDTOP, ovvero un caricatore da 25000 mah con due porte USB.

Il dispositivo è waterproof e ottimo da utilizzare come power bank per Huawei, iPhone, LG, Samsung, …

Con una carica completa è possibile ricaricare il proprio smartphone o tablet numerose volte.

Alcuni esempi?

Potrai ricaricare un iPhone 8 per circa 8-10 volte, un Galaxy S7 per circa 6 volte e un iPad Air per 3,5 volte.

Quanto tempo impiega invece per ricaricare i vari dispositivi?

Per un iPhone 8 ci vogliono meno di 2 ore!

Grazie alle 9 luci LED con 3 diverse modalità di impostazione, risulta ideale anche per il campeggio.

Vedi Prezzo su Amazon

3. Pannello Solare Portatile GIARIDE

GIARIDE 12V 18V 50W Pannello Solare...

GIARIDE offre invece un pannello solare monocristallino con cella flessibile da 50W.

Il modello è flessibile e waterproof.

Grazie alla flessibilità fino a 30 gradi, può essere, montato su tetti, camper, barche, cabine, tende e simili.

Il pannello può essere fissato con colla, adesivo, nastro, fascette, velcro, … e offre 4 fori pre-forati per un montaggio e fissaggio pratico e veloce.

Il peso è di 1 kg, mentre le dimensioni corrispondono a 62 x 54 x 0,25 cm.

La tecnologia utilizzata protegge da cortocircuiti e sovratensioni, per una maggiore sicurezza per l’utente e per i propri dispositivi.

Vedi Prezzo su Amazon

4. Caricatore A Enregia Solare BigBlue

BigBlue 28W Caricabatterie Solare Portatile...

Andiamo ora a conoscere un modello proposto da BigBlue, ovvero un caricatore solare portatile da 28W, con 2 porte USB e compatibile con diversi dispositivi Android, iPhone, GoPro, …

I materiali di costruzione sono polimeri di PET cuciti a una cornice in poliestere, per un mix perfetto di leggerezza e resistenza.

Il dispositivo è anche resistente a piogge occasionali e umidità da nebbia.

Le dimensioni sono pari a 28 x 16 x 3,4 cm per il prodotto chiuso, mentre aperto misura 84 x 28,2 x 0,5 cm.

Inclusi nella confezione troviamo 4 ganci per poter agilmente agganciare il pannello allo zaino, ad un albero, a una tenda.

Vedi Prezzo su Amazon

5. Pannello A Enregia Solare ALLPOWERS

ALLPOWERS 100W 18v 12v Pannello Solare...

De marchio ALLPOWERS vediamo invece un pannello flessibile da 100W, ottimo quindi per essere applicato anche a superfici non piane (flessibilità massima 30 gradi).

La giunzione è sigillata in modo ottimale, al fine di rendere il prodotto resistente all’acqua.

Il peso è di soli 2,15 Kg e le dimensioni sono pari a 1050 x 540 x 2,5 mm.

A garanzia della sicurezza del prodotto troviamo numerose certificazioni di qualità: CE, RoHS e FCC.

I fori sui pannelli sono pre-forati, per permettere un montaggio e fissaggio rapidi.

Appena estratto dalla confezione, il dispositivo presenta la classica pellicola protettiva di plastica che viene applicata sui prodotti nuovi: essa va rimossa prima dell’utilizzo.

Vedi Prezzo su Amazon

6. Caricabatterie solare con LED ADDTOP

No products found.

Chiudiamo la nostra selezione con il caricatore del brand BLAVOR, da 20000 mah.

Anche in questo caso troviamo una luce LED utilizzabile in modalità fissa, SOS o allarme flash.

La particolarità di questo modello è sicuramente la funzione wireless Qi: i pannelli sono separabili dal resto della struttura e anche i propri dispositivi, se supportano questa tecnologia, possono essere ricaricati senza l’ausilio di cavi.

Le USB in uscita sono due e di tipo 2.1A e riconoscono automaticamente il tipo di dispositivo al fine di regolare in modo ottimale l’energia in uscita.

Inclusa nella confezione una mini bussola, omaggio ideale per escursioni.

No products found.

7. Caricatore Solare Wireless BLAVOR

BLAVOR Caricabatterie Solare, 20000mAh Qi Wireless...

Chiudiamo con iRainy e un set da due braccialetti: uno nero e uno arancione e nero.

Le cinque funzioni e accessori sono: corda (550) fino a 3,5 metri circa, fischietto, bussola, accendi fuoco e raschietto.

Essendo regolabile, può essere adattato a polsi di circonferenza da 19,5 cm a 23,5 cm.

La corda smontata può essere usata per fare trappole, costruire tende o far fronte ad altre situazioni di emergenza che si possono presentare durante le attività all’aperto e non solo.

Vedi Prezzo su Amazon

Cosa Si Può Caricare Con Un Caricabatteria Solare?

Caricabatteria-Solare

In genere un caricabatteria di questo tipo permette di caricare qualsiasi dispositivo che presenti un ingresso USB: smartphone, accendini USB, tablet, luci LED, computer portatili, batterie 12 volt, power bank …

Per sicurezza si consiglia sempre di verificare che nella descrizione non siano indicati particolari modelli che possono non essere compatibili.

Se il prezzo non è un problema puoi scegliere modelli più potenti per ogni evenienza, se invece prevedi un utilizzo sistematico limitato solo ad alcuni piccoli device, allora puoi scegliere un modello dalle capacità più limitate.

Il funzionamento di questi caricabatterie è molto semplice.

L’energia solare caricabatterie funziona proprio con lo stesso principio dei pannelli solari.

Tramite delle celle, l’energia del sole viene trasformata in elettricità, che permette di ricaricare i vari dispositivi come fossero collegati a una presa elettrica.

Alcuni modelli hanno una batteria che funge da accumulatore, immagazzinando energia e tenendola a disposizione per le necessità future.

Questi permetto quindi anche di far fronte alle giornate nuvolose o alle ore notturne, utilizzando la batteria ricaricata in precedenza.

Differenti Tipologie Di Caricabatterie a Ricarica Solare

In commercio, sia nei negozi fisici, che nella vendita online, troverai diverse tipologie di caricabatterie.

Vediamo insieme quali sono:

Monocristallini

Questi caricabatterie sono piccoli, ma per contro hanno una minore forza di ricarica.

Se occupare poco spazio è per te fondamentale, potresti trovare interessante questa soluzione.

Policristallini

Un caricabatterie portatile power bank di questo tipo si differenzia dal precedente in base al materiale delle celle, che è in questo caso un substrato di silicone.

Questo modello ha più celle, mentre un monocristallino ne ha una sola.

Pannelli CIGS

In questo tipo di caricabatteria solare il materiale utilizzato è: rame, indio, gallio e seleniuro.

I pannelli CIGS sono estremamente portatili, sottili e leggeri.

L’utilizzo di meno quantità di materiale per la costruzione li rende migliori per quanto riguarda l’impatto ambientale e alcuni modelli possono comunque garantire un’ottima resa.

Come Scegliere Il Proprio Dispositivo

Peso

Il peso potrebbe non essere fondamentale per chi prevede un utilizzo in caravan, ma per coloro che viaggiano per lunghi tragitti a piedi ogni grammo in più può diventare un problema.

Portabilità – Dimensioni

Questi dispositivi non sono in genere troppo ingombranti, soprattutto i modelli tascabili.

Se una superficie maggiore offre un maggior potere di ricarica, sarai felice di sapere che esistono dei modelli a più pannelli ripiegabili.

Spesso offrono anche la possibilità di poter essere legati in modo ottimale allo zaino, per consentire la ricarica anche durante il cammino.

Batteria

I modelli compatti hanno in genere una batteria integrata.

La ricarica quindi non deve essere eseguita direttamente “da pannello solare a dispositivo”, ma è possibile ricaricare la batteria interna e utilizzarla in seguito.

La batteria funziona da accumulatore di energia, proprio come un tradizionale power bank, che potrai poi utilizzare anche nei momenti in assenza di sole.

La potenza della batteria è espressa in mah, ovvero in milliampereora.

Essa indica quanta carica è necessaria per fornire un milliampere di energia in un’ora.

Più questo valore è alto, più la batteria durerà.

Una batteria molto potente permetterà quindi di ricaricare più dispositivi contemporaneamente, e anche più volte, prima di esaurirsi.

Output ed Efficienza

Nei caricabatterie solari, l’efficienza è indicata con una percentuale.

Una cifra tra il 19 e il 25% indica dispositivi di buone performance.

Importante è anche in numero di USB presenti: più USB significano poter caricare contemporaneamente più dispositivi!

Accessori e Caratteristiche

In commercio troviamo modelli con accessori e caratteristiche extra.

Ad esempio?

Alcuni produttori includono nella confezione dei ganci per il montaggio, altri offrono piccoli gadget come una bussola.

Per quanto riguarda invece le caratteristiche extra troviamo dispositivi con luci LED, utilissime per le attività outdoor, che possono talvolta offrire più di un tipo di modalità: fissa, strobo, SOS, …

Protezione

Non dimentichiamo che stiamo sempre parlando di dispositivi elettrici, quindi potenzialmente pericolosi.

Per la propria incolumità e quella dei propri accessori elettronici, non può mancare tra i consigli quello di evitare acquisti di prodotti a basso prezzo che non hanno le dovute certificazioni di qualità e di protezione.

Dato che sono prodotti da utilizzare all’aperto, è sempre meglio optare per un modello impermeabile.

Non solo la pioggia può danneggiare e/o rendere pericoloso il caricabatterie, ma anche l’umidità.

Anche la struttura stessa del caricabatterie è molto importante, e dovrebbe essere tale da proteggerlo in caso di urti e cadute accidentali.

Ricarica Intelligente

Alcuni modelli di caricabatteria a ricarica solare, offrono il controllo intelligente dell’energia necessaria alla ricarica in base ai dispositivi collegati.

L’energia solare è gratuita, ma non sempre disponibile.

In assenza di luce solare, non potrai infatti ricaricare il caricabatterie.

In alcuni periodi dell’anno i giorni soleggiati possono non essere molti, ma anche in estate possono sempre capitare giornate nuvolose.

Capisci bene che anche utilizzare la carica in modo ottimale può essere utile, in quanto l’energia immagazzinata viene utilizzata ad hoc e senza sprechi.

Alcuni modelli hanno un particolare chip che intuisce che tipo di dispositivo viene collegato, adeguando automaticamente l’energia utilizzarla per la sua ricarica.

Velocità Di Ricarica

Anche il tempo impiegato per ricaricare i vari telefoni e tablet può essere un fattore importante!

Spesso delle tempistiche indicative vengono segnalate dai produttori nella scheda prodotto.

Velocità Di Ricarica Multipla

Caricabatteria

Nel caso in cui il caricabatterie abbia più USB per la ricarica multipla di più dispositivi, per ottenere le migliori performance è consigliabile optare per modelli di potenza maggiore.

Durabilità

Abbiamo già accennato al fattore robustezza.

Un caricabatterie solare viene spesso acquistato per le attività outdoor, come l’escursionismo, per il campeggio, per la barca, …

Oltre all’impermeabilità e all’utilizzo di materiali resistenti, potrai valutare anche i modelli provvisti di tessuto protettivo.

In caso di escursioni e viaggi estremi, come nel deserto, è nostra opinione che una ricerca mirata a prodotti specifici sia preferibile.

Online potrai trovare forum di appassionati alla tua stessa attività e chiedere i loro pareri su prodotti che hanno già testato.

Le recensioni “tradizionali”, di persone comuni che svolgono attività outdoor non estreme, potrebbero infatti non prendere in considerazione fattori molto particolari, ma che nel tuo caso potrebbero essere fondamentali.

I modelli adatti a sopportare situazioni climatiche estreme, potrebbero ovviamente presentare un prezzo maggiore.

Colori

Fattore decisamente poco importante per questo tipo di apparecchio, ma qualcuno potrebbe sempre gradire un modello colorato.

In genere un caricabatterie solare è fornito in colore nero, ma non manca anche qualche marca che propone varianti colorate.

Prezzo

In questo caso il prezzo deve essere considerato un metro di valutazione solo dopo aver analizzato tutte le precedenti caratteristiche.

Ovviamente rinunciando a qualche extra si può risparmiare con un prodotto più economico: l’importante è non rinunciare a fattori per noi importanti.

Se devi usare il caricabatterie solare in barca, non puoi chiaramente rinunciare alla scelta di un modello impermeabile!

Scegli sempre un caricabatterie solare adatto alle tue esigenze, anche se il prezzo è leggermente più alto.

FAQ Caricabatterie solare

Quanti Watt Deve Avere un Caricabatterie Solare?

I watt necessari a un caricabatterie solare variano in base al tipo e al numero di dispositivi che devi caricare.

In linea di massima uno smartphone richiede una media di 5 W, ma alcuni particolari modelli possono richiedere più energia.

Abbiamo visto nell’articolo la ricarica intelligente, detta funzione IC, che rileva la richiesta di corrente in base al dispositivo e ottimizza la ricarica.

Purtroppo non è sempre possibile prevedere la potenza massima richiesta, quindi è bene abbondare.

Per avere alcuni valori di riferimento possiamo dire che un caricabatterie solare da 10 W è in genere sufficiente per caricare due normali smartphone.

Per un tablet o iPad meglio stare sui 15 W, mentre per i computer portatili sono consigliabili dispositivi da 25 W con un inverter aggiuntivo per passare da DC a AC.

I modelli a pannello pieghevoli, ideali per camper e campeggio, possono arrivare anche a 100W, in quanto l’utilizzo potrebbe essere previsto per famiglie intere o gruppi numerosi.

La risposta è quindi “dipende”.

Chiaramente un caricabatterie portatile solare di grande potenza ha solitamente anche un prezzo più alto.

Quanto Tempo Impiega in Genere un Caricabatterie Solare per Ricaricare?

Il tempo impiegato da un caricabatterie solare per ricaricare dipende molto dalle caratteristiche della batteria del dispositivo, dal numero di dispositivi che si desidera caricare contemporaneamente, dalla qualità delle celle e dalla presenza del sole.

Da quanti mah è la batteria del power bank?

Quanta ̬ la potenza solare (PG Solar Рpower generated)?

Esistono dei calcoli per avere un risultato, ma dato che tutto dipende dal sole, che è molto variabile, si può ottenere solo una stima.

Il tempo si calcola dividendo la capacità del power bank per la potenza solare

Se la batteria del power bank è di 2,000mAh, moltiplichiamo questo valore per 5V e troviamo la capacità del power bank di 10 Wh.

Ammettendo una potenza del caricabatterie di 10 W, togliendo un 20% per tenere in considerazione le variabili ambientali, troviamo una potenza solare di 8 W.

Ora possiamo eseguire la divisione: 10Wh/8W = 1 ora e 15 minuti.

Quanto Tempo Impiega un Carica Cellulare Solare per Ricaricare un Telefono?

Abbiamo appena visto come calcolare una stima dei tempi di ricarica con un caricabatterie solare.

Vediamo ora un esempio ad hoc con un telefono.

La batteria di uno smartphone ha una capacità media di 3.000mAh.

Se il caricatore produce costantemente energia a 5V, in un ora produce 1.600mAh.

Ad occhio vediamo subito che il caricabatterie impiegherà circa un paio d’ore per completare la ricarica dello smartphone.

Come si può Sapere Quando il Caricabatterie Solare sta Ricaricando?

Un caricabatterie solare può essere dotato di indicatore LED.

Questo indicatore mostra se il dispositivo funziona.

La luce in questione è solitamente verde, ma alcuni modelli possono prevedere colori diversi.

In assenza di LED può essere sufficiente controllare sul proprio dispositivo (es. Smartphone) se risulta in carica, proprio come avviene quando lo colleghiamo alla presa corrente di casa.

Conclusioni

Hai scoperto come scegliere il miglior modello in base ai tuoi bisogni?

Ora che conosci tutte le caratteristiche e i fattori da prendere in considerazione non ti resta che individuare il caricabatterie solare perfetto per te!

Riassumiamo le domande da porsi per acquistare il migliore device.

Lo userai direttamente mentre esposto ai raggi solari, o preferisci che abbia una batteria ricaricabile da utilizzare in qualunque momento successivo alla ricarica?

Devi portarlo nello zaino durante un’escursione o lo vuoi posizionare su un mezzo?

Il peso è un problema? E le dimensioni?

Quanti e quali device pensi di dover caricare contemporaneamente?

Il prodotto ha Watt sufficienti?

Lo userai in condizioni particolari?

Sicuramente troverai molti prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo, che ti accompagneranno nelle tue avventure.

Se invece sei sedentario, potresti comunque valutare di acquistarne uno: il sole è gratis!

Potrai avere un power bank per il tuo smartphone o iPad e ricaricarlo grazie al sole!

Immagina ad esempio di essere in spiaggia e di non avere una presa a portata di mano.

La comodità di questi dispositivi non ha prezzo!

Torna su