Le 8 migliori giacche Goretex per le attività outdoor

Guida all'acquisto & Classifica
la-migliore-giacca-Goretex

In ogni tipo di attività sportiva o escursionistica all’aperto, a qualunque livello essa sia praticata, avere l’attrezzatura adeguata e indossare il giusto capo di abbigliamento, può davvero determinare la differenza nella nostra resa fisica e anche, perché no, aggiungere piacevolezza alla nostra esperienza outdoor.

Tra la varia attrezzatura di cui si può equipaggiare, ogni trekker necessita sicuramente di capi di vestiario tecnologicamente avanzati, in grado di offrire leggerezza e traspirazione, ma anche isolamento e impermeabilità.

Tutte queste caratteristiche sono presenti contemporaneamente in un unico prodotto: il Goretex, una membrana che fin dalla sua creazione, nel 1978, ha introdotto una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’abbigliamento sportivo, garantendo la giusta protezione in ogni condizione atmosferica, assieme al massimo comfort e traspirabilità, respingendo l’acqua e nello stesso tempo favorendo il passaggio del vapore acqueo.

Gli amanti dell’attività outdoor si affidano quindi da decenni a questa tecnologia in grado di offrire la miglior barriera dalle intemperie e la massima traspirabilità, ed in commercio esistono molti capi in Goretex; vediamo dunque come scegliere la migliore giacca Goretex tra i tanti modelli che il mercato ci propone.

Le Migliori Giacche Goretex

Qual è la migliore giacca Goretex?

Il Goretex è una membrana in teflon molto sottile che viene espansa termomeccanicamente e viene unita al tessuto dei vari capi di abbigliamento, in modo da renderli impermeabili, antivento e molto traspiranti, in qualunque condizione atmosferica ci si trovi.

Anche se piove forte e stiamo sudando, con una giacca in Goretex resteremo all’asciutto. Nel tessuto Goretex ci sono infatti miliardi di piccoli pori che sono 20.000 volte più piccoli di una goccia d’acqua, ma 700 volte più grandi del vapore acqueo; dunque mentre la pioggia non riuscirà a penetrare, il sudore potrà evaporare, facendoci restare asciutti.

Una giacca in Goretex è di solito un capo tecnico poco ingombrante ed estremamente leggero, che garantisce la massima libertà di movimento durante le attività fisiche o sportive outdoor, e che favorisce la termoregolazione e la traspirazione della pelle, rendendoci impermeabili oltre che all’acqua anche ai batteri. 

La struttura reticolare del Goretex è molto fitta, il che rende la giacca particolarmente adatta a resistere al vento e riduce al minimo la dispersione del calore.

Scopriamo insieme quali sono le migliori giacche Goretex sia da uomo che da donna, per orientarci prima dell’acquisto di questo capo essenziale per ogni amante dell’attività all’aria aperta.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori giacche Goretex:

Le migliori giacche Goretex da uomo

1. Giacca Goretex leggera e impermeabile Dryzzle di The North Face

The North Face M Dryzzle, Giacca Impermeabile...
Vedi Prezzo su AMAZON

2. Giacca Goretex con cerniera interattiva Fellmaster Interactive di Berghaus-UK

Berghaus Fellmaster Interactive Gore-tex - Giacca...
Vedi Prezzo su AMAZON

3. Giacca Goretex da ciclismo Active Jacket C5 di GORE WEAR

GORE Wear C5 Giacca da ciclismo per uomo GORE-TEX,...
Vedi Prezzo su AMAZON

4. Giacca Goretex leggera ad alta protezione Pedroc 2 GTX Act di Salewa

Salewa Pedroc 2 GTX Act M Giacca, Uomo, Nero ,...
Vedi Prezzo su AMAZON

Le migliori giacche Goretex da donna

5. Giacca Goretex traspirante a doppio strato Puez 2 di Salewa

Salewa Puez 2 GTX 2l W Giacca, Donna, Blu (Malta),...
Vedi Prezzo su AMAZON

6. Giacca Goretex impermeabile e comprimibile Paclite 2.0 di Berghaus

Berghaus Paclite 2.0 Gore-Tex - Giacca...
Vedi Prezzo su AMAZON

7. Giacca Goretex impermeabile per uso urbano Essential di Marmot

Marmot Wm's Essential Giacca Impermeabile, Donna,...
Vedi Prezzo su AMAZON

8. Giacca Goretex da sci Active Sports Captivate di Spyder

Spyder CAPTIVATE GTX Giacche da donna, Donna,...
Vedi Prezzo su AMAZON

Che cos’è il Goretex?

giacca-impermeabile

Il Goretex è un materiale funzionale per l’abbigliamento e l’equipaggiamento per esterni, apparso per la prima volta nel 1976. Dall’anno del battesimo di questa magica membrana, il marchio statunitense ha sempre garantito la pelle asciutta e la giusta protezione in ogni condizione atmosferica.

Al centro di tutti i tessuti Goretex c’è una membrana sottilissima in PTFE (politetrafluoroetilene o “Teflon”). Questa membrana microporosa è composta da circa 1,4 miliardi di micropori /cm², talmente impercettibili da essere circa 20.000 volte più piccoli di una goccia: infatti l’acqua allo stato liquido non può attraversare questa barriera di politetrafluoroetilene espanso.

I micropori di questo polimero, per piccoli che siano, sono più grandi dell’acqua allo stato di vapore, ecco perché il Goretex è impermeabile dall’esterno e al tempo stesso traspirante dall’interno.

La membrana è stata ripetutamente sviluppata in oltre 50 anni e diversificata e prodotta in diversi tipi di laminati per le più svariate applicazioni. Il produttore W.L. Gore & Associates ha trasformato la membrana in laminati tessili, che in un ulteriore passaggio vengono prodotti in un modello di licenza da quasi tutti i principali marchi in abbigliamento outdoor.

Tutti i capi tecnici, o quasi, usano il rivestimento interno in Goretex, un insieme specifico di caratteristiche prestazionali certificate da Gore, che applica rigidi standard di produzione e qualità.

Quali sono i diversi tipi di membrane Goretex attualmente disponibili?

Attualmente sono tre le diverse classi di prodotti Goretex per l’abbigliamento resistenti alle intemperie nel settore outdoor: Goretex nella sua versione classica, e le speciali membrane Goretex Active e Goretex Pro.

Goretex Active: i nuovi rivoluzionari prodotti Goretex Active sono perfetti per gli escursionisti leggeri, grazie alla loro estrema traspirabilità, ideale per attività ad alto impatto aerobico. Tutti i componenti sono costruiti per consentire una gestione ottimale del sudore e garantire traspirabilità estrema e massimo comfort in caso di intenso sforzo fisico. Contribuiscono a migliorare la prestazione anche il design minimal e l’aderenza dei capi.

Composti dal laminato più traspirante nella gamma dei prodotti Goretex, presentano una superficie esterna che respinge l’acqua, sono cioè impermeabili, antivento, comprimibili e confortevoli.

Goretex Pro: se siete escursionisti avanzati e cercate la massima robustezza e protezione anche in condizioni estreme, la scelta ricade sui capi con tecnologia Goretex Pro, progettati appositamente per un’esposizione continua a condizioni atmosferiche avverse.

Si tratta infatti di un abbigliamento composto da capi tecnici estremamente robusti, ideali per un uso estremo e prolungato.

L’abbigliamento progettato con il laminato Goretex Pro a 3 strati è impermeabile nel tempo, antivento ed estremamente traspirante. Garantisce un ottimo comfort e una protezione affidabile dal maltempo. E’ perfetto per la stagione invernale.

Inoltre, gli inventori dei prodotti Goretex hanno messo a punto e presentato di recente due nuove tecnologie. Innanzitutto, un nuovo tessuto Gore Windstopper, con particolare protezione isolante, totalmente impermeabile al vento, e i nuovissimi prodotti composti dalla membrana Gore Thermium, per le condizioni fredde più proibitive, in presenza di pioggia, ghiaccio o neve.

La membrana Goretex

Il classico Goretex è un rivestimento fatto da una membrana molto sottile, resistente, impermeabile, antivento, traspirante e robusta. Come in qualsiasi capo di abbigliamento funzionale Goretex, tutte le cuciture sono sigillate con un nastro speciale per cuciture, in modo che anche i fori di perforazione e i bordi delle cuciture non ne compromettano la funzionalità e la tenuta.

In termini di funzionalità, la membrana Goretex è adatta per una vasta gamma di applicazioni: nei tessuti dei capi tecnici per attività sportive e outdoor, quando non sono necessari i vantaggi offerti dalle membrane Goretex Active o Goretex Pro, che sono specificamente dedicati ad un’attività specializzata, allora il rivestimento di membrana standard Goretex è un’alternativa altamente funzionale e sicuramente già molto efficace, oltre che sicuramente più economica.

Laminato a due o tre strati: cosa significa?

Senza un materiale di supporto, la sottilissima membrana in PTFE (politetrafluoroetilene o “Teflon”) non sarebbe certamente adatta per l’abbigliamento esterno.

Quindi un capo in Goretex si caratterizza per avere questa membrana inserita tra due o più tessuti. Di solito si avrà uno strato interno, la membrana Goretex intermedia, e uno strato esterno.

La membrana può essere saldata solo al tessuto esterno: in questo caso il laminato è a due strati e il fatto che la membrana sia collegata solo alla parte superiore offre il vantaggio che la fodera separata garantisce un maggiore comfort e versatilità.

Nella costruzione a tre strati la membrana è unita in modo permanente sia alla parte superiore esterna che alla fodera interna. I tessuti non sfregano tra loro e sono soggetti a minor usura. Ciò riduce il peso e le dimensioni del volume degli indumenti e conferisce al tessuto maggior resistenza, robustezza e impermeabilità, anche se il comfort può essere inferiore, per via del tessuto più rigido.

A cosa serve una giacca impermeabile?

impermeabile

Molte giacche impermeabili sono progettate pensando ad un’attività sportiva particolare. Alcune sono realizzate per attività ad alta intensità come la corsa o il ciclismo. In questi casi, il requisito principale di questi capi tecnici è la traspirabilità, in quanto devono essere strutturati in modo da permettere la massima traspirazione durante l’attività sportiva.

Altri capi vengono progettati per bilanciare la resistenza e la robustezza dei tessuti con l’impermeabilità e la traspirabilità, e sono per gli sport come l’alpinismo o lo scialpinismo. Questi usano tessuti impermeabili resistenti che possono sembrare più rigidi sul corpo ma in grado di resistere alle condizioni tipiche e all’habitat della montagna, come rocce abrasive e il trasporto di uno zaino pesante.

La maggior parte delle persone, tuttavia, è in genere alla ricerca di una giacca che offra protezione quotidiana e si collochi tra questi due estremi. La selezione di queste giacche è molto più ampia e copre una gamma di marchi, prezzi, vestibilità, colori, peso e robustezza, a seconda delle preferenze e dell’uso a cui è destinato il nostro capo.

Come viene resa impermeabile una giacca?

Alcune giacche vengono rese water proof applicando una membrana impermeabile sul tessuto. Si tratta di un materiale altamente sofisticato, con fori microscopici sulla superficie, così piccoli che l’acqua non può passare la barriera, mentre il vapore dall’interno invece può passare liberamente, quindi permettono la massima traspirabilità.

Altre giacche hanno invece un “rivestimento” o “laminato”, che comporta il semplice rivestimento della giacca in un materiale simile alla gomma che si asciuga e sigilla il capo, in modo simile a una membrana coprente. Le giacche impermeabilizzate in questo modo tendono ad essere più economiche.

Deve essere per forza Goretex?

Goretex è di gran lunga la membrana impermeabile più conosciuta ed è la scelta di molti marchi che producono capi di abbigliamento tecnici per outdoor, proprio grazie alla sua durata e affidabilità. Tuttavia, esistono alternative ed una vasta gamma di opzioni oltre al Goretex; vi sono molti marchi di capi sportivi che scelgono di usare il Goretex solo in alcuni articoli e di sviluppare le proprie membrane per altri.

Quali caratteristiche ricercare in una giacca impermeabile?

Nella scelta e nell’acquisto di una giacca impermeabile per le nostre attività sportive outdoor, vi sono dettagli imprescindibili e fattori da considerare, affinché la nostra scelta sia il più possibile soddisfacente e oculata. Vediamo di cosa è necessario tener conto:

La vestibilità e il comfort

La vestibilità di una giacca è il modo in cui la giacca dovrebbe adattarsi al nostro corpo, che la rende più o meno confortevole come capo. Si tratta di un fattore del tutto soggettivo, nel senso che la nostra scelta dovrebbe essere principalmente quella di indossare ciò che ci piace maggiormente e soprattutto ciò che ci fa sentire comodi e a nostro agio.

Alcuni prediligono modelli lunghi che coprono la vita, altri preferiscono giacche corte e sartoriali, e così via, in un’infinità varietà di possibilità e di scelta.

Tuttavia, se si acquista una giacca per un’attività specifica, ci sono alcune cose da considerare obbligatoriamente. Con l’arrampicata, ad esempio, le tasche sono abbastanza alte da essere lontane dall’imbracatura?

Se la giacca è per la corsa la giacca è sufficientemente aderente al corpo per ridurre la resistenza?

Altre considerazioni più generali includono la lunghezza di maniche e polsi, l’aderenza della giacca su spalle e ascelle, la capacità di movimento delle braccia.

Altro importante fattore da considerare in relazione alla taglia e alla vestibilità è il numero di strati di abbigliamento che potremmo aver bisogno di indossare sotto la giacca. Se pensiamo di dover indossare più strati di abbigliamento intimo termico, o un pile, dovremo considerare una taglia maggiore rispetto a quella che abitualmente portiamo.

Le cerniere

Per garantire la totale impermeabilità, alcune giacche sono dotate di cerniera a tenuta stagna, vale a dire di un meccanismo di gomma che si fissa quando una volta chiusa la cerniera. In altre giacche è presente un deflettore antivento, che si ripiega sulla cerniera. Entrambi i metodi sono efficaci; una cerniera a tenuta stagna è più leggera e meno ingombrante, mentre un deflettore antivento tende ad essere più resistente. Alcune giacche hanno anche cerniere sagomate, che seguono le ascelle e possono essere aperte se si avverte troppo caldo.

La fodera interna

Una giacca impermeabile funge da guscio, proteggendo gli strati di indumenti sottostanti e il corpo dalla pioggia e dall’umidità. Ciò significa che molte giacche impermeabili non hanno proprietà isolanti. Tuttavia, sono disponibili giacche 3 in 1 che hanno uno strato isolante staccabile e sono un’ottima scelta per l’uso quotidiano in quanto molto versatili e adatte alle più diverse condizioni atmosferiche.

Il cappuccio

Il-cappuccio

La funzione di un cappuccio è semplice: proteggere la testa e il viso dagli elementi esterni. Un cappuccio ben progettato ripara da qualunque intemperia.

Esistono infinite varietà di giacche e infiniti modelli di cappuccio, da quelli con visiera a filo, che consente di “personalizzare” la forma del cappuccio, ad altri cappucci più grandi, adatti ad ospitare un casco da arrampicata o da ciclismo.

Quando si solleva il cappuccio della giacca, è comunque bene assicurarsi che questo si chiuda sempre saldamente ed ermeticamente intorno alla testa e al viso, senza tuttavia ostruire la vista; il cappuccio deve formare uno scudo protettivo per gli occhi, e deve essere sufficientemente confortevole da consentire di girare facilmente la testa senza limitare i nostri movimenti.

I lacci e le chiusure in velcro

Le giacche impermeabili dovrebbero essere dotate di dettagli e rifiniture di buona qualità, come lacci e cordini elastici e resistenti, e guarnizioni in velcro sulla testa e sui polsi, per evitare efficacemente l’acqua. Le linguette in velcro devono essere facilmente accessibili e sigillate e i lacci elastici devono essere posizionati in maniera da poterli raggiungere in modo facile e intuitivo.

(Che cos’è un guscio? Caratteristiche della giacca impermeabile da trekking e montagna:

Domande frequenti

🧥 Quanto dura una giacca in Goretex?

Anche la membrana Goretex ha una durata, così come tutti i capi tecnici in Goretex. Se l’uso del capo in Goretex è quotidiano, un capo di buona qualità può durare un periodo di tempo variabile tra i tre e i cinque anni.

Se il capo viene usato saltuariamente, o comunque con una frequenza inferiore, la sua durata può arrivare anche sino a 15 anni.

🧥 Le giacche in Goretex devono essere impermeabilizzate?

L’impermeabilizzazione di una giacca in Goretex potrebbe rendersi eventualmente necessaria perché, nonostante lo strato interno sia una membrana impermeabile traspirante, lo strato esterno, cioè il guscio della giacca perderà col tempo la sua impermeabilità, assorbirà acqua e rimarrà bagnata, bloccando così l’effetto della membrana.

Le proprietà della membrana Goretex potrebbero infatti diminuire se all’esterno del tessuto dovesse formarsi una pellicola liquida: un trattamento DWR (Durable Water Repellency) impedisce al tessuto esterno di saturarsi, consentendo così alla barriera traspirante di fare il proprio lavoro.

La proprietà idrorepellente della membrana Goretex può anche essere rinvigorita ad esempio stirando l’indumento con il ferro da stiro, oppure usando prodotti spray appositi.

🧥 Come lavare la giacca in Goretex?

La giacca in Goretex può essere lavata in lavatrice utilizzando un programma delicato, con temperatura dell’acqua non superiore a 40 ° C, e usando una piccola quantità di detergente liquido. La fase di risciacquo va effettuata con particolare cura, poiché i residui di detersivo potrebbero danneggiare il prodotto ostruendo i micropori: quindi è opportuno fare un doppio risciacquo e ridurre al minimo la centrifuga per evitare la formazione di pieghe nel tessuto. Non utilizzare detersivi in polvere, ammorbidenti, smacchiatori o candeggina. Non lavare assieme ad altri indumenti molto sporchi, preferire piuttosto un lavaggio a parte.

La stiratura deve avvenire a bassa temperatura.

Leggere sempre l’etichetta del produttore, rispettando le istruzioni per la manutenzione.

🧥 Con quale frequenza lavare la giacca in Goretex?

Le opinioni sulla frequenza del lavaggio dei capi in Goretex sono discordanti, anche perché la frequenza di lavaggio dipende dal tipo di uso che si fa del capo, e di conseguenza da quanto lo si sporca. Indipendentemente dalle opinioni, di certo lo sporco è nemico del Goretex: per questo motivo la cura ordinaria della giacca in Goretex è la chiave per mantenere il capo al meglio. Solitamente si raccomanda di effettuare il lavaggio ogni 10-12 giorni di attività intensa.

🧥 Le giacche in Goretex tengono caldo?

Il tessuto Goretex è antivento, quindi blocca l’aria fredda e il vento che possono far disperdere il calore corporeo all’interno della giacca. Tuttavia, il tessuto Goretex in sé non ha particolari qualità isolanti, quindi in condizioni molto fredde, può essere indicato indossare strati extra di abbigliamento intimo termico o pile, per assicurarci di rimanere comunque al caldo. Di questo è bene tenere conto al momento di scegliere la taglia della nostra giacca in Goretex.

Post sullo stesso tema
Torna su