Home Sardegna

Le Montagne della Sardegna

La Sardegna, rinomata per le sue splendide coste (per estensione è la seconda isola del Mediterraneo dopo la Sicilia), in realtà presenta nel suo entroterra una morfologia montuosa e collinare.

L'unica vasta pianura, quella del Campidano, che si apre tra i golfi di Oristano a Ovest e di Cagliari a Sud-Est, separa il sistema montuoso, in due zone.

La prima si estende dalla costa settentrionale (Monte Limbara, 1 359 m) fino all'estremo angolo Sud-Orientale, presentando nell'ordine, la catene del Goceano, che ha la cima massima nel Monte  Rasu (1.259 m), e il massiccio del Gennargentu, nel quale si trova il rilievo più alto della Regione, Punta La Marmora (1.834 m).

La seconda, a Sud-Ovest della pianura, comprende il gruppo dell'lglesiente, con il Monte Linas (1.236 m).