Home Emilia Romagna

Le Montagne dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna nel suo complesso è prevalentemente occupata dalla Pianura Padana ed è coperta dai rilievi appenninici nella sua parte meridionale. Fa da separazione netta tra la pianura e la zona appenninica la via Emilia.

Dalla catena della dorsale montuosa, orientata da Nord-Ovest a Sud-Est, si stacca una serie di contraffortl paralleli tra loro o perpendicolari allo spartiacque, che digradano verso la pianura tramite modosti rilievi collinari. Le alture, di carattere argilloso, sono esposte al rischio di frane, in quanto facilmente attaccabili dagli agenti atmosferici, e presentano diffusi fenomeni calanchivi. Le cime della catena rnontuosa, delle quali la più elevata è quella del Monte Cimano (2.165 m), superano di rado i 2.000 m.